video suggerito
video suggerito
ricetta

Blinis: la ricetta dell’antipasto tipico russo

Preparazione: 10 Min
Cottura: 15 Min
Riposo: 1 Ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 pezzi
A cura di Laura Gioia
9
Immagine
ingredienti
Farina 00
100 gr
uovo
1
Latte
120 ml
panna fresca liquida non zuccherata
60 ml
Lievito instantaneo per torte salate
6 gr
Per la farcitura
Formaggio cremoso (tipo robiola o philadelphia)
150 gr
Salmone affumicato
200 gr
Aneto
q.b.
Ti serve inoltre
Olio extravergine di oliva
q.b.

I blinis, conosciuti anche come bliny, sono una sorta di piccoli e morbidi pancakes salati tipici della cucina russa. Serviti come antipasto o aperitivo invernale, vengono consumati caldi con un cucchiaio di panna acida, pesce affumicato e altri condimenti a piacere. Sono tradizionalmente preparati per la Màslenica o maslenitsa, una festa oggi legata alla Quaresima, ma dalle origini pagane, che sanciva l'inizio della primavera e celebrava il ritorno del sole: la forma tonda e gialla delle frittelline, infatti, richiama quella dell'astro. In Russia è possibile trovarli anche in una versione più simile alle nostre crespelle.

La nostra ricetta è semplice e veloce: ti basterà amalgamare un tuorlo con latte, panna fresca e sale, poi incorporare la farina e il lievito istantaneo per torte salate, per ottenere una pastella liscia e omogenea da lasciare a riposo per circa un'ora; si unisce poi l'albume montato a neve e si procede con la cottura, versando due cucchiai di impasto alla volta in un tegame antiaderente unto con un goccino di olio e cuocendo i blinis pochi minuti per lato.

Una volta pronti, si guarniscono con robiola o formaggio spalmabile, salmone affumicato e qualche ciuffetto di aneto. Profumati e saporiti, sono perfetti da proporre in apertura di una cena speciale con gli amici, accompagnati dagli ingredienti che preferisci: puoi sostituire il formaggio cremoso con panna acida e il salmone con gamberetti, pesce spada o tonno affumicato.

Se desideri stupire i tuoi ospiti con un tocco gourmet, puoi spalmarli con un velo di burro aromatizzato al limone e guarnirli con un cucchiaino di caviale. Inoltre, puoi gustarli anche in una variante dolce a colazione o come lieto fine pasto, abbinati a marmellate e confetture, crema di nocciole e tutto ciò che ti suggerisce la fantasia: soffici e deliziosi, conquisteranno grandi e piccini sin dal primo assaggio. Se dovessero avanzare, puoi conservarli non farciti in frigorifero, ben chiusi in un contenitore ermetico, per 2 giorni al massimo.

Scopri come preparare i blinis seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche altre specialità della Russia, come i pirozhki, l'insalata shuba, i pelmeni e gli syrniki.

Come preparare i blinis

Rompi l’uovo, separa il tuorlo dall’albume e sistemali in due ciotole diverse 2.

Alla ciotola con il tuorlo aggiungi il sale, il latte e la panna fresca liquida non zuccherata 3; copri e metti da parte l'albume, per utilizzarlo nelle fasi successive della ricetta.

Mescola per bene gli ingredienti liquidi 4.

Incorpora la farina e il lievito per torte salate precedentemente setacciati 5.

Amalgama il composto fino a ottenere una pastella liscia, omogenea e priva di grumi 6; coprila con pellicola trasparente e lasciala riposare per un'ora a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo necessario, monta a neve ben ferma l'albume con l'ausilio delle fruste elettriche 7.

Unisci poco per volta l'albume all'impasto, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto 8.

Dovrai ottenere una massa gonfia e spumosa 9.

Scalda un filo di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e versa due cucchiai rasi di impasto 10.

Cuoci a fiamma media per circa 3 minuti, quindi gira la frittella con una spatola e completa la cottura dall’altro lato 11.

Procedi allo stesso modo per tutti i blinis, impilandoli man mano su un piatto 12.

Una volta pronti, guarnisci i blinis con formaggio spalmabile, una fettina di salmone affumicato e qualche ciuffetto di aneto 13.

Porta in tavola e gusta i tuoi blinis 14.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
9
api url views