ingredienti
  • Arancia 1 grande • 34 kcal
  • Farina tipo 00 100 g • 750 kcal
  • Burro 70 g • 380 kcal
  • Zucchero 60 g • 750 kcal
  • Uova 1 • 79 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina • 600 kcal
  • Miele q.b. • 304 kcal
  • Latte 50 ml • 43 kcal
  • Granella di zucchero q.b. • 470 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti all'arancia sono dei pasticcini morbidi e deliziosi ideali per accompagnare una tazza di thè. La ricetta si prepara velocemente ed è perfetta se avete tante arance da consumare. Servono, infatti, pochissimi ingredienti per realizzare dei biscottini profumati, dal gusto unico, perfetti da regalare agli amici.

Come preparare i biscotti all'arancia

Mettete burro e zucchero insieme in una ciotola (1). Lavorate con una forchetta e aggiungete l'uovo (2). Mescolate fino a ottenere una pastella. Grattugiate la scorza di arancia in superficie (3).

Versate il latte a filo (4) e, a pioggia, la farina con il lievito vanigliato per dolci (5). Mescolate e formate un panetto da ricoprire con pellicola per alimenti. Fate riposare in frigorifero per 30 minuti.

Riprendete la pasta frolla e staccate dei pezzetti arrotolandoli fra le mani (7). Spennellateli con un po' di miele e fissate la granella di zucchero sopra (8). Cuocete a forno ventilato per 15 minuti (9). Servite i biscotti all'arancia una volta raffreddati.

Consigli

Se il panetto risulta appiccicoso, infarinatevi le mani per formare le palline. Il segreto della loro friabilità sta anche nella cottura: impostate il forno da cucina in modalità ventilata e non lasciateli cuocere a lungo. Più rimarranno dentro e più si seccheranno. Ovviamente accertatevi che siano cotti prima di servirli.

Potrete dare ai biscotti all'arancia le forme che preferite, magari in compagnia dei più piccoli. Basta lavorare la pasta frolla con il matterello e dare le forme che volete con gli stampini.

Varianti

Tantissime le soluzioni alternative: se avete dei bambini da accontentare aggiungete delle gocce di cioccolato nell'impasto stesso.

Per una soluzione più light scegliete la versione dei biscotti all'arancia senza burro. Un abbinamento vincente conosciuto è con  la frutta secca, specie con le mandorle: tritate in un mixer le mandorle pelate e versatele nella ciotola con gli ingredienti prima di setacciare la farina con il lievito.

Non tutti apprezzano la granella di zucchero ma potrete fare in questo modo: rotolate le "polpettine" in un piatto cosparso di zucchero semolato oppure aggiungete il classico zucchero a velo a fine cottura.

Conservazione

Potete conservare i biscotti all'arancia coperti in una scatola di latta per tre giorni circa.