ricetta

Liquore all’arancia: la ricetta del liquore fatto in casa facile e delizioso

Preparazione: 20 + tempo di riposo
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
788
Immagine
ingredienti
Acqua
350 ml
Alcool 96°
300 ml
Zucchero
150 gr
Arance
2
Limone
1/2

Il liquore all'arancia fatto in casa o arancello è una preparazione alcolica semplice e profumata a base di alcool puro, arance e zucchero, ideale da servire come digestivo a fine pasto. La ricetta è simile a quella del limoncello, ma realizzata sostituendo la scorza di limone con quella di arancia: la cosa importante è utilizzare arance non trattate per la preparazione. La ricetta è facile e veloce, occorrerà solo un po' di pazienza per il tempo di riposo, ma il risultato finale vi ripagherà ampiamente. Ecco tutti i passaggi per realizzarlo.

Come preparare il liquore all'arancia

Versate l’alcol puro in un barattolo sterilizzato 1 e riempitelo con le bucce di 2 arance e di mezzo limone 2: fate attenzione a non tagliare anche la parte bianca sotto la buccia, che potrebbe rendere amaro il liquore. Chiudete il barattolo con il coperchio, agitatelo 3 e lasciate marinare per 2 settimane almeno, in un luogo fresco e buio.

Trascorso il tempo necessario, riscaldate l’acqua in una pentola e scioglieteci dentro lo zucchero 4. Fate raffreddare per almeno 2 ore. Filtrate l’alcool con un colino e versatelo nell’acqua zuccherata 5. Trasferite il liquore in un bottiglia e lasciatelo riposare oppure bevetelo subito ben freddo 6.

Consigli

Per tagliare la buccia delle arance utilizzate preferibilmente coltelli o attrezzi in ceramica, che aiutano a preservare tutti i principi attivi e i benefici degli oli essenziali contenuti nella scorza.

Per ottenere un sapore più intenso, lasciate riposare le scorze di arancia nell'alcool per almeno un mese, o fino a quando non avranno perso il loro colore. Mescolate di tanto in tanto durante il periodo di riposo.

Oltre che come digestivo, potete utilizzare il liquore all'arancia per realizzare un aperitivo leggero o diluirlo e utilizzarlo come bagna per le torte. Inoltre può essere anche una buona idea regalo per parenti e amici.

Preparate anche il punch all'arancia, un cocktail invernale aromatico e delizioso, da servire caldo nelle fredde serate invernali.

Conservazione

Dopo averlo imbottigliato, è consigliabile conservare il liquore all'arancia per almeno una settimane e fino a un mese, prima di consumarlo, così da ottenere un aroma più delicato. Una volta aperto, potete conservarlo ben chiuso in frigo per più di una settimana.

788
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Bevande alcoliche
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
788