ingredienti
  • Mandorle pelate 120 gr
  • Zucchero semolato 60 gr • 146 kcal
  • albume 1 • 600 kcal
  • Scorza d’arancia grattugiata 5 gr
  • Succo di arancia 1 cucchiaino
  • Per la decorazione
  • Mandorle pelate 8
  • Zucchero a velo q.b. • 380 kcal
  • Zucchero semolato q.b. • 146 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I dolcetti con mandorle e arancia sono dei biscotti morbidi e molto profumati, perfetti da gustare a colazione con una tazza di caffellatte, o a merenda con il tè delle cinque. Semplici e velocissimi, sono a base di mandorle ridotte in farina, albume e zucchero. Una volta ottenuto un impasto omogeneo e lavorabile, si formano delle palline, si fanno roteare in un altro po' di zucchero, quindi si decorano una mandorla intera e poi si infornano fino a leggera doratura. Al termine si otterranno dei deliziosi bocconcini gluten-free, ideali anche per celiaci e intolleranti, che ricordano nel sapore e nella fragranza le tipiche atmosfere natalizie. E a questo proposito, potete prepararne in abbondanza, confezionarli in graziosi sacchettini regalo e donarli a ospiti e amici in occasione delle prossime festività. Siamo certi che apprezzeranno. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare i dolcetti con mandorle e arancia

In una ciotola capiente mescolate le mandorle con il succo dell'arancia, la sua scorza e lo zucchero (1). Trasferite in un mixer da cucina e frullate tutto.

Aggiungete l’albume al composto ottenuto (2) e incorporate per bene.

A questo punto formate con l'impasto ottenuto delle palline (3).

Ricoprite ogni pallina con lo zucchero semolato (4).

Ripassate le palline nello zucchero a velo (5).

Trasferite le palline in una teglia, foderata con un foglio di carta forno, e inserite al centro le mandorle intere (6). Infornate i biscotti a 180 °C per 10-15 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, sfornate i biscotti, lasciateli raffreddare e serviteli con una tazza di caffè o di te (7).

Consigli

L’impasto dovrà restare abbastanza umido in modo tale da permettere che lo zucchero aderisca bene al composto. Con queste dosi otterrete in tutto 8 biscotti.

Aggiungete l'albume liquido: non servirà montarlo a neve. Potete tritare le mandorle in un mixer da cucina oppure acquistare la farina di mandorle, per un risultato più fine e meno rustico.

A piacere, potete profumare l'impasto con un po' di vaniglia in polvere, con dell'aroma alla mandorla oppure sostituire l'arancia con il succo e la scorza grattugiata del limone. Per un tocco ancora più goloso, potete aggiungere anche dell'uvetta o delle gocce di cioccolato.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i biscotti di pasta di mandorle e gli amaretti.

Conservazione

I dolcetti con mandorle e arancia possono essere conservati in un'apposita scatola di latta per 5-6 giorni.