ingredienti
  • Mandorle pelate 250g
  • Zucchero 200g • 15 kcal
  • Albumi 2 • 43 kcal
  • Aroma alle mandorle un cucchiaino
  • Scorza di limone q.b. • 50 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti di pasta di mandorle sono dei tipici dolcetti siciliani a base di mandorle, zucchero e albumi, molto facili da preparare. Questi sfiziosi biscotti dal profumo inconfondibile restano morbidi all'interno e leggermente croccanti all'esterno. I pasticcini di pasta di mandorle sono ricoperti di zucchero a velo e possono essere condite con pinoli, frutta candita o marmellate varie. Se avete poco tempo ma non volete rinunciare al gusto, mani in pasta e seguite questa ricetta! 

Come preparare i pasticcini di pasta di mandorle

Dedicatevi alla base di mandorle: in un mixer unite le mandorle pelate, lo zucchero, l'aroma di mandorle e la buccia di limone grattugiata (1). Frullate il tutto fino ad ottenere un impasto farinoso (2). In una ciotola aprite le uova separando gli albumi dai tuorli. Unite gli albumi al composto di mandorle tritate (3) e azionate nuovamente il mixer fino ad ottenere un impasto morbido e allo stesso tempo compatto. Versatelo in una ciotola.

Aggiungete lo zucchero a velo in una ciotola (4). Formate delle palline di impasto con le mani di circa 2 centimetri in modo da ottenere circa 16 biscotti (5). Appiattite ciascun biscotto con le dita formando una punta e passatelo nello zucchero a velo (6). Quando saranno pronti, lasciateli riposare per 3 ore in frigo. Trascorso il tempo di riposo stendete i biscotti su una teglia coperta con un foglio di carta da forno e cuocete per 10 minuti a 180 gradi in forno preriscaldato. Toglieteli dal forno quando saranno leggermente dorati e lasciateli raffreddare prima di servire.

Varianti

Se non avete delle mandorle pelate potete utilizzare della farina di mandorle.

Se volete guarnire i vostri dolcetti, aggiungete un pinolo sulla superficie prima di infornare.