ricetta

Arepas: la ricetta delle focaccine venezuelane facili e sfiziose

Preparazione: 10 Min
Cottura: 8 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 focaccine
A cura di Redazione Cucina
20
Immagine

Le arepas sono delle piccole focaccine di forma circolare, tipiche del Sud America. Originarie del Venezuela, dove vengono farcite con ingredienti dolci e salati, sono molto diffuse anche in Colombia, dove invece sono consumate principalmente con uova e formaggi. Leggermente croccanti fuori, morbide e umide al morso, saranno perfette da servire in occasione di una cena in famiglia o una serata informale con gli amici.

Si preparano con farina di mais bianco, acqua, sale e olio di semi: una volta miscelati insieme in una ciotola e ottenuto un impasto morbido e compatto, basterà modellare con le mani tanti dischetti e cuocerli in padella con un filo d'olio: il risultato sono dei deliziosi bocconcini, da gustare ben caldi al posto del pane o da servire all'ora dell'aperitivo in abbinamento a taglieri di salumi e formaggi.

A piacere, puoi tagliare le arepas a metà e imbottirle con ciò che più ti piace: qui abbiamo usato prosciutto cotto e insalata, ma puoi optare per un cremosissimo guacamole, fagioli rossi, carne di manzo sfilacciata, pulled porkverdure grigliate. Saranno golosissime anche in versione dolce: sarà sufficiente sostituire il sale con 1 cucchiaio di zucchero e spalmarle con crema alle nocciole, marmellate o confetture di frutta.

Per una buona riuscita della ricetta, è fondamentale utilizzare la farina di mais bianco precotto: dal sapore delicato e dalla consistenza più fine rispetto a quella gialla, è naturalmente gluten free e quindi indicata anche per chi soffre di celiachia o intolleranze alimentari.

Scopri come preparare le arepas seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la cachapa, le tortillas e i medaglioni di polenta.

ingredienti

farina di mais bianco precotta
330 gr
Acqua
420 ml
Sale
1 pizzico
Olio di semi di girasole
15 ml
Ti servono inoltre
Olio di semi
q.b.
Prosciutto cotto a fettine sottili
q.b.
Insalata
q.b.

Come preparare le arepas

Raccogli in una ciotola capiente l'acqua, il sale 1 e l'olio di semi, poi miscela per bene il tutto con un cucchiaio.

Inizia ad aggiungere una parte della farina di mais, amalgama con una mano, poi uniscine un altro po' 2, continuando a mescolare; infine, incorpora il resto della farina e amalgama fino a ottenere un composto omogeneo e compatto. Lascialo riposare per qualche minuto, affinché tutta l'acqua venga assorbita.

Dividi l'impasto ottenuto in 8 palline, quindi appiattiscile per formare dei dischi del diametro di circa 8-10 cm 3.

Versa un goccino di olio di semi  in una padella antiaderente e, quando sarà ben caldo, adagia i dischi di impasto 4: lasciali cuocere a fiamma bassa per circa 4 minuti.

A questo punto, aiutandoti con una paletta, capovolgi i dischi e lasciali cuocere per ulteriori 4 minuti, finché non saranno ben dorati 5.

Una volta pronte tutte le arepas, trasferiscile su un piatto e portale subito in tavola 6.

Le tue arepas sono pronte per essere tagliate a metà e farcite con ciò che più ti piace 7.

Consigli

Puoi preparare le arepas anche in forno: sarà sufficiente sistemarle su una teglia, spennellarle con un filo d'olio di semi e cuocerle in modalità statica a 180 °C per circa 30 minuti, o finché non risulteranno dorate e fragranti.

La farina di mais bianco può essere trovata in commercio in diverse tipologie, a seconda del tipo di trattamento subito dai chicchi di mais prima di procedere con la macinazione. Per essere certi di acquistare quella corretta, controlla che sulla confezione ci sia l'indicazione "per arepas".

Conservazione

Le arepas si conservano a temperatura ambiente, ben chiuse in un sacchetto di carta per pane, per 1 giorno al massimo. In alternativa, una volta cotte e lasciate raffreddare completamente, possono essere riposte in freezer fino a 2 settimane.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views