ricetta

Antipasto pupazzo di neve: la ricetta dell’insalata russa natalizia

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Redazione Cucina
6
Immagine

L'antipasto pupazzo di neve è un'insalata russa realizzata con gli ingredienti tipici di questa ricetta, ma che si differenzia dalla versione classica per il modo in cui viene assemblata e servita. Per renderla natalizia, infatti, le si dà la forma di un pupazzo di neve, aggiungendo anche olive, carote, aneto e peperoni per le decorazioni.

Divertiti non solo a metterti ai fornelli, ma anche a creare il tuo pupazzo di neve commestibile, vestendolo come preferisci. Ecco quali sono i passaggi da seguire.

ingredienti
Per l'insalata russa
Maionese
300 g
Patate pelate
2
Carote pelate
2
Piselli congelati
120 g
Uova Sode
3
Olio d’oliva
15 ml
Sale
q.b.
Per la decorazione
Olive
q.b.
Peperoni
q.b.
Aneto
q.b.
Carote
q.b.

Come preparare l'antipasto pupazzo di neve

Trita le carote e le patate.

Metti le verdure con i piselli congelati in un cestello posto sopra l'acqua bollente. Copri con un coperchio e cuoci a vapore per 20 minuti.

Condisci le verdure con il sale e l'olio d'oliva. Aggiungi le uova sode tritate e la maionese. Mescola bene.

Versa l'insalata russa in due ciotole di diversa grandezza per preparare il pupazzo di neve.

Versa l'insalata russa in un piatto e decora il pupazzo con il peperone per il cappello, la sciarpa e la bocca; le olive verdi per gli occhi e i bottoni; la carota per il naso. Usa l'aneto come scopa.

Consigli

Lascia l'insalata russa in frigo per qualche ora, dopo averle dato la forma desiderata, per fare in modo che si fermi.

Conservazione

L'insalata russa deve essere consumata entro 2-3 giorni dalla preparazione, ricordandosi di lasciarla in frigo, ben coperta.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
6
api url views