ricetta

Anguriata: la ricetta del cocktail fresco e originale

Preparazione: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
16
Immagine
ingredienti
Anguria
1
Mirtilli
q.b.
Foglie di menta
q.b.
Ghiaccio
q.b.
Tè al limone o bevanda alcolica alcolica
q.b.

L'Anguriata è un cocktail fresco e sfizioso: una preparazione scenografica e originale, ottima per rinfrescare le calde sere d'estate, magari in occasione di feste in famiglia o con amici.

Noi ve lo proponiamo in versione analcolica, con il tè al limone, ma puoi realizzare anche la versione alcolica utilizzando vino moscato, prosecco, vodkasambuca o a un drink come la caipiroska alla fragola.

Per prepararla, basta scavare la metà di un'anguria con uno scavino, riempirla con frutta fresca, foglioline di menta e ghiaccio e aggiungere la bevanda alla fine. L'anguriata dovrà poi restare in frigo: otterremo così una macedonia servita direttamente nel dolce frutto estivo.

Noi abbiamo scelto di decorarla con delle piccole sfere di anguria e mirtilli, ma possiamo optare per qualsiasi tipologia di frutta: pesca gialla, kiwi, mela, uva, ma anche fragole, ciliegie, ribes, ananas, melone e banana.

Come preparare l'Anguriata

Taglia l’anguria in due metà e tieni una delle due 1. Incidi la polpa con una linea, ricava dei cerchi da una metà della polpa e lasciali da parte 2. Rimuovi il resto della polpa, in modo che la calotta dell'anguria sia cava solo su un lato 3.

Sulla parte con la polpa, pratica un buco per inserire l'apertura della bottiglia di tè 4. Fora anche la parte interna con una cannuccia per creare il flusso di tè 5. Riempi la metà vuota dell'anguria con il ghiaccio 6.

Aggiungi i cerchi di polpa, i mirtilli e le foglie di menta 7. Infine, capovolgi la bottiglia di tè al limone nel foro 8 e servi 9.

Conservazione

L'anguriata si conserva in frigo per 2 giorni al massimo, coperta con la calotta dell'anguria o con la pellicola per alimenti.

16
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Bevande alcoliche
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
16