Vin brulé: la bevanda calda con vino rosso e spezie perfetta nelle giornate di freddo

Preparazione: 10 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Melissa Dolci
0
Immagine

Il vin brulé è una bevanda alcolica invernale calda e profumata, a base di vino rosso, zucchero, spezie e aromi. Si trova solitamente nei chioschi dei mercatini di Natale, ma puoi realizzarlo a casa in pochi passaggi e gustarlo nelle fredde giornate invernali. La nostra Melissa ha preparato il vin brulé con un vino rosso corposo che sarà fatto sobbollire sul fuoco con zucchero, spezie e scorza di agrumi: il composto sarà poi filtrato, pronto da bere caldo e profumato. Ecco come prepararlo a casa.

ingredienti
Vino rosso corposo
750 ml
Zucchero
75 gr
Chiodi di garofano
5
Bacche di ginepro
3
Stecche di cannella
2
Anice stellato
2
noce moscata grattugiata
1
Scorza di limone
1
Scorza di arancia
1
Zenzero in polvere
q.b. (facoltativo)

Come preparare il vin brulé

In una pentola metti lo zucchero, le spezie: anice stellato, chiodi di garofano, cannella, ginepro, noce moscata e le scorze di agrumi. Abbiamo aggiunto anche un po' di zenzero in polvere.

Aggiungi il vino rosso, che dovrà essere corposo.

Porta la pentola sul fornello e fai arrivare a bollore.

Fai sobbollire a fiamma dolce per circa 20-30 minuti.

Filtra il composto con un colino a maglie strette e gusta la bevanda calda.

Conservazione

Puoi conservare il vin brulé in frigorifero per 3 giorni ben chiuso.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Bevande alcoliche
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0
api url views