video suggerito
video suggerito
ricetta

Verdure ripiene: la ricetta del secondo piatto estivo facile e gustoso

Preparazione: 40 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
33
Immagine

ingredienti

Peperoni rossi
2
Peperoni gialli
2
Pomodori rossi e sodi
4
Carciofi
4
Zucchine piccole
2
melanzane lunghe
2
cipolle bianche
4
Carne macinata mista (manzo e maiale)
400 gr
uovo
1
Parmigiano grattugiato
50 gr
Noce moscata
q.b.
Sale
q.b.
Olio extravergine di oliva
6 cucchiai
Vino bianco
1 bicchiere
Acqua
1 bicchiere
pepe
q.b.
Ti servono inoltre
Mozzarella
200 gr
Pangrattato
q.b.

Le verdure ripiene sono un secondo piatto facile e veloce, ottimo da servire caldo o tiepido, a base di verdure farcite con un ripieno di carne macinata e dadini di mozzarella. Si tratta di un grande classico della tavola dell'estate: ottime da servire appena sfornate, sono eccezionali anche nei giorni successivi: il riposo, infatti, consente ai sapori di amalgamarsi alla perfezione.

Nella nostra ricetta abbiamo ortaggi di stagione come pomodori, melanzane, zucchine e peperoni, con l'aggiunta di carciofi e cipolle per rendere l'assortimento ancora più variegato. Tutti devono essere mondati e svuotati. La polpa di melanzane, zucchine e cipolla viene cotta in padella e poi aggiunta al trito di carne mista di manzo e maiale, a un uovo e alle spezie. Gli ortaggi vengono farciti con il composto, cotti al forno e arricchiti con mozzarella e pangrattato, quindi passati nuovamente sotto il grill, per ottenere una crosticina croccante e un ripieno morbido e profumato.

Questo piatto può essere personalizzato a piacimento, usando verdure e ortaggi diversi, come i funghi, i fiori di zucca, le patate o le verdure a foglia come il radicchio e l'indivia. Se vuoi preparare una versione vegetariana delle verdure ripiene, puoi scegliere di sostituire la carne macinata con formaggio spalmabile, ricotta, tofu, lenticchie, fagioli o ceci precotti, oppure aggiungere dei cereali come cous cous o riso per creare un delizioso piatto unico.

Scopri come preparare le verdure ripiene seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche i funghi ripieni, i fiori di zucca ripieni di ricotta e zucchine, patate ripiene con formaggio e pancetta e i peperoni ripieni di pane.

Come preparare le verdure ripiene

Lava accuratamente tutte le verdure. Dividi a metà le melanzane lunghe e con un coltello affilato incidi la polpa ed estraila creando così una sorta di cavità 1. Metti la polpa da parte.

Fai lo stesso con le zucchine 2.

Taglia la parte superiore dei pomodori e scava quella centrale togliendo i semi 3.

Ripeti lo stessa operazione con le cipolle mettendo da parte la polpa interna 4.

Taglia la calotta superiore dei peperoni, dividili a metà e togli i semi e le coste bianche interne 5.

Taglia il gambo dei carciofi, elimina le foglie esterne più dure e allarga le foglie esterne così da creare spazio per il ripieno 6.

In una padella versa 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e aggiungi la polpa delle cipolle, delle zucchine e delle melanzane messa da parte 7. Cuoci finché le verdure non diventano cremose.

In una ciotola capiente sistema la carne macinata e aggiungi l'uovo, il parmigiano grattugiato, la noce moscata, il pepe e il sale e la polpa delle verdure cotta 8.

Amalgama accuratamente tutti gli ingredienti 9.

Aggiungi un pizzico di sale all'interno delle verdure e inizia a riempirle con il composto di carne 10. Man mano che riempi le verdure, sistemale in una teglia, una accanto all'altra, senza sovrapporle. Versa il vino, l'acqua e irrora con l'olio extravergine di oliva. Inforna le verdure ripiene a 180 °C per circa 40 minuti.

Sforna le verdure ripiene e adagia su ognuna dei dadini di mozzarella e spolverizza con il pangrattato. Cuoci ancora per altri 5 minuti finché la mozzarella non è fusa 11.

Sforna le verdure ripiene gratinate 12.

Sistema le verdure ripiene in un piatto da portata 13.

Servile subito, ben calde e filanti 14.

Conservazione

Le verdure ripiene si conservano in frigorifero per 2 giorni in un contenitore chiuso. È possibile congelarle dopo averle cotte.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views