ricetta

Vánočka: la ricetta del lievitato natalizio morbido e fragrante tipico dell’Est Europa

Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
65
Immagine
ingredienti
Per l'impasto
Farina 00
700 gr
Latte
250 ml
Zucchero
200 gr
Burro
100 gr
Acqua tiepidsa
60 ml
Uova
2
Lievito secco
1/2 cucchiaino
Sale
1/2 cucchiaino
Cedro candito
1/2 tazza
Mandorle
1/2 tazza
Uvetta
1/2 tazza
Per la farcitura
Uova
1
mandorle a lamelle
q.b.
Zucchero a velo
q.b.

Il vánočka è un pane dolce tipico della Repubblica Ceca e della Slovacchia, tradizionalmente preparato nel periodo natalizio: una ricetta ricca, con un impasto a base di burro e uova, cosa che rende questo pane molto simile a una brioche. Una pietanza ideale per la colazione natalizia, o per una merenda golosa.

La ricetta è semplice, mentre la preparazione richiede qualche accortezza nella fase dell'intreccio: ma con un pizzico di manualità e le nostre indicazioni, la realizzerete a regola d'arte. In alcune versioni locali del vánočka l'interno dell'impasto è più semplice e non prevede la frutta secca o i canditi. Ricordate di lavorare gli ingredienti per l'impasto solo quando questi sono a temperatura ambiente e, se possibile, setacciate la farina prima di aggiungerla al resto degli ingredienti.

Se vi è piaciuta questa preparazione, provate anche la rucetta del pane challah: un lievitato morbido e saporito tipico della tradizione ebraica.

Come preparare il vánočka

Mettete un pentolino sul fuoco basso e fate sciogliere, mescolando con le frusta 1 il burro, lo zucchero e il latte; aggiungete il sale e levatelo dal fuoco, quindi fate raffreddare leggermente il composto.

In una ciotola capiente mettete l'acqua tiepida e il lievito 2: evitate che l'acqua sia troppo calda per non inficiare l'azione del lievito.

Lasciate agire per qualche minuto, finché il composto non inizia a schiumare 3.

Versare il composto di latte e le uova in quello con acqua e lievito, mescolando bene; aggiungete man mano 2/3 circa di farina 4, iniziando a impastare.

Incorporate anche l'uvetta, le mandorle, gli agrumi canditi e il resto della farina, impastando fino a ottenere una massa omogenea 5.

Trasferite l'impasto in una ciotola unta, quindi coprite con della pellicola 6.

Lasciate in un luogo caldo a lievitare, finché l'impasto raddoppia di volume 7.

Infarinare leggermente un piano di lavoro e sformate l'impasto. Tagliate l'impasto in 3 pezzi grandi e 5 pezzi più piccoli 8.

Arrotolate ogni pezzo per formare dei filoncini 9.

Intrecciate i tre filoncini grandi, pizzicandone le estremità, quindi infilate le estremità sotto la pagnotta. Spostate la treccia su una teglia ricoperta con carta da forno 10. Intrecciate anche 3 filoni più piccoli e posizionate la pagnotta più piccola sulla pagnotta più grande.

Attorcigliate insieme anche i 2 filoncini rimanenti, quindi posizionateli sopra la treccia più piccola, piegandone le estremità 11. Coprite con un canovaccio umido e lasciate raddoppiare di volume

Preriscaldare il forno a 180 °C. Finito l'ultimo riposo, spennellate la pagnotta con l'uovo sbattuto, decorando con le mandorle 12.

Fate riposare il pane per due minuti sulla teglia 13 quindi mettetelo in forno per 15 minuti; dopo 15 minuti abbassate la fiamma a 160 °C.

Cuocete per altri 30-45 minuti, finché la pagnotta non risulta ben dorata 14.

Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di tagliare e servire 15.

Conservazione

Il vánočka si conserva bene per una settimana sotto una campana di vetro per dolci, oppure in un sacchetto di carta per il pane; in alternativa, potete tagliarlo a fette e congelarle singolarmente.

65
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
65