ricetta

Tronchetto gelato: la ricetta del dessert goloso e raffinato da fare senza gelatiera

Preparazione: 30 Min
Cottura: 5 Min
Riposo: 6 ore e 1/2
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Ilaria Cappellacci
60
Immagine
ingredienti
Panna fresca
500 ml
Latte condensato freddo
300 ml
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino
Crema di nocciole
2 cucchiai
Granella di nocciole
q.b.
Granella di pistacchi
q.b.
per le cialde di cioccolato
Cioccolato fondente
150 gr
Cioccolato bianco
150 gr

Il tronchetto gelato è un dessert al cucchiaio molto goloso. Una torta raffinata e d’effetto da tenere sempre in freezer e gustare, fetta dopo fetta, per una merenda ghiotta e irresistibile o da portare in tavola come fine pasto fresco e scenografico. Qui i gelati alla nocciola e alla vaniglia vengono intervallati da 4 cialde di cioccolato e granella di frutta secca: il risultato saranno 8 strati di puro piacere che regaleranno al morso una consistenza croccante e cremosa al tempo stesso.

Prepararlo in casa senza gelatiera non richiede dunque particolari abilità, ma solo uno stampo da plumcake, un paio di fruste elettriche e il tempo di far rassodare ciascun strato in freezer. Per prima cosa si parte dalla realizzazione delle cialde: basterà sagomare la base dello stampo su un foglio di carta forno e riempire i rettangoli ottenuti con cioccolato fuso, bianco e fondente, da spolverizzare rispettivamente con granella di pistacchi e di nocciole, e trasferire in frigo.

Poi si passa ai gelati. Si prepara la crema bianca montando la panna con il latte condensato e l’essenza di vaniglia; quindi si divide il composto ottenuto in due ciotole e si incorpora, solamente in una metà, la crema di nocciole. Infine si compone il dolce alternando le sfoglie di cioccolato con il gelato alla nocciola e alla vaniglia, e mettendo tutto in freezer per circa 6 ore.

Otterrai così un delizioso tronchetto da personalizzare a piacimento con i tuoi gusti preferiti. Prima di iniziare ad assemblarlo non dimenticare di tenere lo stampo da plumcake in freezer per una mezz’ora e di rivestirlo accuratamente con un foglio di pellicola trasparente: in questo modo sformare il dolce sarà semplicissimo e le creme non si scioglieranno.

Se preferisci puoi sostituire le cialde croccanti con biscotti secchi inzuppati nel caffè, o semplicemente con gocce di cioccolato, meringhe e amaretti sbriciolati o mandorle a lamelle.

Scopri come preparare il tronchetto gelato seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con la torta gelato.

Come preparare il tronchetto gelato

Adagia lo stampo da plumcake su un foglio di carta forno e, con l'aiuto di una matita alimentare, sagoma la base 1. Ripeti quindi l'operazione altre tre volte utilizzando anche un altro foglio di carta forno, e trasferisci lo stampo in freezer per almeno mezz'ora.

Con un paio di forbici dividi ogni foglio a metà 2.

Al termine dell'operazione otterrai 4 rettangoli da 25×11 cm.

Fondi il cioccolato bianco a bagnomaria e riempi con questo 2 rettangoli di carta forno 4.

Distribuiscilo bene con il dorso di un cucchiaio 5.

E cospargi ciascun rettangolo con la granella pistacchi 6; quindi lascia rassodare in frigorifero.

Procedi allo stesso modo con le cialde di cioccolato fondente 7.

Spolverizzale con la granella di nocciole 8 e metti in frigo.

Prepara il gelato alla vaniglia: versa la panna fresca, fredda di frigo, in una ciotola capiente 9.

Inizia a lavorare con le fruste elettriche 10.

Fino a ottenere un composto semi-montato 11.

Unisci l'essenza di vaniglia 12.

Versa il latte condensato freddo 13.

E prosegui a montare con le fruste fino a ottenere un composto gonfio e spumoso 14.

Dividi il composto ottenuto in due ciotole e incorpora, solo in una metà, la crema di nocciole 15.

Amalgama bene con una spatola 16.

Tira fuori lo stampo da plumcake dal freezer e rivestilo con un foglio di pellicola trasparente 17.

Stacca molto delicatamente la cialda di cioccolato fondente dalla carta forno 18 facendo attenzione a non romperla.

Sistemala sul fondo dello stampo 19.

Fai uno strato di gelato alla vaniglia 20.

Cospargi con la granella di nocciole 21.

Copri con la sfoglia di cioccolato bianco 22.

Prosegui con il gelato alla nocciola 23.

Cospargi con la granella di pistacchi 24.

Sistema la seconda sfoglia di cioccolato fondente 25.

Prosegui con il gelato alla vaniglia, distribuendolo bene con il dorso di un cucchiaio 26.

Spolverizza con la granella di nocciole 27.

Posiziona la seconda sfoglia di cioccolato bianco 28.

Termina con il gelato alla nocciola 29.

Chiudi bene con la pellicola trasparente e metti in freezer per circa 6 ore 30.

Sistema il gelato alla nocciola e quello alla vaniglia rimasti in due ciotoline 31, e trasferiscile in freezer (ti serviranno per la guarnizione finale).

Trascorso il tempo, sforma delicatamente il tronchetto su un piatto da portata e guarniscilo con ciuffetti di gelato tenuto da parte e granella di frutta secca 32.

Lascia ammorbidire il tronchetto per qualche istante, quindi taglialo a fette spesse circa 3 cm 33, porta in tavola e servi.

Conservazione

Il tronchetto gelato si conserva in freezer, avvolto con pellicola trasparente, per 3 settimane circa.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
60
api url views