ricetta

Torta salata melanzane e scamorza: la ricetta del rustico goloso e filante

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Furlani
213
Immagine
ingredienti
Pasta sfoglia
2 rotoli
Melanzana tonda
1
Scamorza
300 gr
Cipolla
1/2
Prezzemolo
1 ciuffo
Pomodorini
80 gr
Parmigiano
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Per spennellare
uovo
1

La torta salata melanzane e scamorza è un rustico semplice e super goloso, ideale da realizzare d'estate, momento in cui questo ortaggio sprigiona appieno tutto il suo sapore e la sua fragranza. Si tratta di un involucro croccante e dorato, a base di pasta sfoglia, che racchiude al suo interno un ripieno di melanzane a funghetto, scamorza e parmigiano. Caldo e scioglievole, grazie al formaggio a pasta filata, è perfetto per qualunque occasione: può essere servito come antipasto, finger food per l'aperitivo o secondo piatto in grado di risolvere qualunque cena dell'ultimo minuto. Può essere anche preparato in anticipo e infornato solo poco prima del servizio. Ecco come preparare la torta salata melanzane e scamorza senza sbagliare un colpo.

Come preparare la torta salata melanzane e scamorza

Fate appassire la cipolla, tritata grossolanamente, in una padella con un filo di olio; aggiungete i pomodorini e saltate il tutto per qualche minuto 1.

Unite le melanzane, tagliate a cubetti 2, e fate cuocere per 10-15 minuti, finché il liquido di cottura non sarà ben asciutto.

Intanto tagliate a cubetti la scamorza 3.

A cottura ultimata, profumate con un po' di prezzemolo tritato e condite con un pizzico di sale e di pepe 4.

Stendete un rotolo di pasta sfoglia, trasferitelo in una teglia da 24 cm di diametro e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta 5.

Versate le melanzane all'interno della sfoglia 6 e distribuitele uniformemente.

Aggiungete la scamorza a cubetti e spolverizzate con il formaggio grattugiato 7.

Coprite il ripieno con il secondo rotolo di sfoglia, sigillando bene i bordi, e decorate a piacere con i ritagli di pasta in eccesso; spennellate la superficie con l'uovo, leggermente sbattuto 8. Fate cuocere in forno a 200 °C per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, sfornate la torta salata, trasferitela in un piatto da portata e servitela calda e filante 9.

Consigli

Per maggiore praticità, acquistate una pasta sfoglia già pronta (la trovate nel reparto frigo del supermercato) oppure, se siete particolarmente abili, potete realizzarla in casa con la nostra ricetta. Potete anche sostituirla con una brisée, una pasta matta o ancora con un classico impasto per pizza.

Noi abbiamo scelto di utilizzare una teglia da 24 cm di diametro ma, se desiderate ottenere un rustico più alto e compatto, potete optare per uno stampo più piccolo da circa 18 cm. Con la sfoglia avanzata potete realizzare dei rustici di sfoglia salati.

Per rendere la preparazione ancora più veloce, potete aggiungere tutto a crudo: vi basterà tagliare le melanzane a fettine e sistemarle in uno strato uniforme all'interno della base di sfoglia; disponete sopra il parmigiano grattugiato e la scamorza a dadini, quindi chiudete con la pasta e procedete alla cottura come indicato in ricetta.

Se desiderate ottenere una pietanza ancora più ricca, potete aggiungere anche delle fettine di prosciutto cotto o crudo; potete sostituire la scamorza con un altro formaggio a pasta filata di vostro gradimento: provola affumicata, mozzarella per pizza o anche fiordilatte (in questo caso strizzatelo per bene, così da eliminare il liquido in eccesso).

Il ripieno può naturalmente variare in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze: provate zucchine, speck e provola; radicchio, noci e gorgonzola; ottime anche le versioni vegetariane come scarola, olive nere, pinoli e uvetta; oppure ai quattro formaggi con provola, gorgonzola, scamorza affumicata e parmigiano. Potete davvero sbizzarrirvi a creare accostamenti sempre nuovi.

Se amate questo genere di preparazioni, non perdetevi queste ricette di torte salate facili e sfiziose.

Conservazione

La torta salata melanzane e scamorza può essere conservata in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 24 ore. Potete congelarla da cruda per 1-2 mesi e infornarla all'occorrenza.

213
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
213