ricetta

Torta salata con ratatouille: la ricetta del rustico ideale per l’estate

Preparazione: 30 Min
Cottura: 45 Min
Riposo: 40
Difficoltà: Media
Dosi per: 1 torta salata del diametro di 24 cm
A cura di Ilaria Cappellacci
70
Immagine
ingredienti
Per la base
Farina 00
400 gr
Burro freddo a pezzetti
200 gr
Acqua fredda
100 ml
Sale
1 pizzico
Per la ratatouille
Cipolla bianca
1
Aglio
1 spicchio
Zucchine
200 gr
Peperone giallo
200 gr
Melanzana
200 gr
Pomodori rossi
200 gr
Olio extravergine d’oliva
5 cucchiai
Sale
q.b.
Basilico
3 foglioline

La torta salata con ratatouille è una variante molto sfiziosa del classico contorno tipico della cucina francese, in particolare della città di Nizza. Un guscio di pasta brisée, fragrante e friabile, accoglie una farcia a base di peperoni, pomodori, melanzane e zucchine, gli ortaggi simbolo dell'estate. Perfetta per un antipasto sfizioso e come contorno da abbinare a secondi carne o pesce, è facile e veloce da realizzare. Anche detta nizzarda, la ratatouille nasce come piatto povero della Provenza alla fine del XVIII secolo, preparato dai contadini con le verdure a disposizione.

L'impasto si prepara con la farina e il burro ben freddo a tocchetti che vengono poi amalgamati con l'acqua fino a formare un panetto sodo e omogeneo. Le verdure vengono tagliate a dadini della stessa misura, in modo tale che la cottura sia uniforme; i pomodori vengono aggiunti solo successivamente, così che non si sfaldino troppo. A piacere, puoi aggiungere anche altri ortaggi, come carote, patate, punte di asparago, e le erbette aromatiche che preferisci.

La torta salata con ratatouille è ottima appena sfornata, ma anche a temperatura ambiente, quindi ideale anche per un buffet di festa, una gita fuori porta o un pranzo frugale in ufficio, magari abbinandola a un formaggio cremoso o a un hummus di legumi per un pasto più completo e sostanzioso.

Scopri come prepararla seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la torta salata con ratatouille

Disponi la farina a fontana 1.

Al centro metti il burro freddo tagliato a tocchetti 2 e un pizzico di sale.

Con la punta delle dita amalgama il burro con la farina ottenendo un composto sabbioso 3.

Inizia a versare l'acqua 4.

Impasta velocemente con le mani per non scaldare troppo il burro 5.

Forma un panetto 6.

Avvolgi con la pellicola trasparente e trasferisci in frigorifero per almeno 30-40 minuti 7.

Affetta finemente la cipolla 8.

Taglia la calotta del peperone 9.

Dividi il peperone a metà e togli i semi e i filamenti bianchi 10.

Taglia il peperone prima a striscioline e poi a pezzetti 11.

Taglia il picciolo verde dalla melanzana 12.

Taglia la melanzana a fettine e poi a dadini 13.

Taglia la zucchina 14.

Versa l'olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e aggiungi uno spicchio di aglio 15.

Aggiungi la cipolla e lascia soffriggere per qualche minuto 16.

Aggiungi le verdure 17.

Mescola per insaporire le verdure con il soffritto 18. Cuoci per 15 minuti a fuoco medio, se necessario aggiungi un mestolo di acqua.

Nel frattempo taglia i pomodori a pezzetti 19.

Trascorsi i 15 minuti, aggiungi i pomodori al resto delle verdure 20 e regola di sale. Lascia cuocere per altri 5 minuti finché i pomodori non sono morbidi.

Una volta cotta, trasferisci la ratatouille in una ciotola e lasciala raffreddare 21.

Riprendi l'impasto dal frigorifero e stendilo con un matterello 22.

Fodera una tortiera precedentemente imburrata 23.

Fai aderire bene i bordi 24.

Cospargi con il pangrattato 25.

Metti la ratatouille sulla base della torta salata 26.

Con il dorso di un cucchiaio distribuisci la farcia in maniera omogenea 27.

Piega i bordi verso l'interno della torta salata e pizzicali con le mani creando un cordone 28.

La torta salata con ratatouille è pronta per essere infornata a 180 °C per 40-45 minuti 29.

Sforna la torta salata, guarnisci con il basilico fresco e servi 30.

Conservazione

La torta salata con ratatouille si conserva in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 2 giorni. Al momento del consumo, scaldala in forno per 5 minuti. È possibile anche surgelarla.

70
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
70