ricetta

Torta panna e fragole: la ricetta del dolce semplice e scenografico

Preparazione: 20 Min
Cottura: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: Stampo da 20-22 cm
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Raffaella Caucci
24
Immagine

La torta panna e fragole è un grande classico della pasticceria italiana, un dolce a strati semplice e scenografico preparato con pan di Spagna, fragole fresche e panna montata. La morbidezza della base si sposa alla perfezione con la freschezza della farcitura, per un dessert irresistibile che è adatto anche ai bambini, dato che il pan di Spagna viene aromatizzato con una bagna analcolica ottenuta dalla macerazione delle fragole con zucchero e succo di limone.

Facilissima e anche molto veloce da preparare, la torta panna e fragole può essere decorata come si preferisce: noi abbiamo optato per ciuffi di panna montata e fragole tagliate a pezzi, ma puoi utilizzare anche granella di frutta secca, scaglie di cioccolato o lasciarti guidare dalla tua fantasia. Perfetta come torta di compleanno o da preparare per occasioni speciali, come la Festa della mamma, è ancora più buona il giorno dopo, quando i sapori si saranno amalgamati.

Scopri come preparare una torta panna e fragole perfetta seguendo passo passo procedimento e consigli. Se questa ricetta ti è piaciuta, prova anche la classica torta alle fragole, soffice e genuina, il rotolo panna e fragole, una versione veloce ma altrettanto squisita della torta. Se ti piacciono i dolci con le fragole, poi, non perderti la cheesecake alle fragole, la sbriciolata crema e fragole e il tiramisù alle fragole.

ingredienti
Per un pan di Spagna da 20-22 cm
Farina 00
150 gr
Zucchero
150 gr
Uova a temperatura ambiente
4
Limone (scorza)
1
Per la bagna analcolica e la farcitura
Fragole fresche
700 gr
Panna da montare zuccherata
500 ml
Limone (succo)
1
Per la decorazione
Fragole fresche
300 gr
Panna montata
q.b.
Ti serviranno inoltre
Fruste elettriche o planetaria
Sac à poche

Come preparare la torta panna e fragole

Di seguito trovi tutti i passaggi necessari a realizzare una deliziosa torta panna e fragole in pochi minuti. Per maggiore chiarezza, abbiamo suddiviso il procedimento nelle varie fasi di preparazione: per prima prepareremo la bagna, che dovrà poi riposare due ore in frigorifero; ci dedicheremo quindi al pan di Spagna, da tagliare solo una volta ben freddo; passeremo infine ad assemblare, farcire e decorare la torta con la panna montata e le fragole a cubetti.

Come preparare la bagna analcolica

Inizia la preparazione della torta panna e fragole dalla bagna analcolica, realizzata con il succo delle fragole. Per prima cosa lava, asciuga e taglia a cubetti 700 gr di fragole, poi raccoglile in una ciotola e condiscile con 3 cucchiai di zucchero e il succo filtrato di un limone 1. Mescola, copri con pellicola trasparente e fai riposare in luogo fresco per almeno 2 ore, meglio una notte intera.

Come preparare il pan di Spagna

Passa quindi alla realizzazione del pan di Spagna, disponendo in una ciotola capiente lo zucchero e le uova a temperatura ambiente 2. Monta a lungo con le fruste elettriche, fino ad avere un composto chiaro e spumoso: il suo volume dovrà essere quadruplicato.

Aggiungi ora la farina setacciata in due volte, incorporandola con una spatola con movimenti lenti dal basso verso l'alto 3. Unisci anche la scorza di limone grattugiata e mescola un'ultima volta.

Versa il composto in uno stampo a cerniera da 20-22 cm di diametro, precedentemente rivestito con carta forno 4 oppure imburrato e infarinato.

Cuoci in forno statico preriscaldato a 160 °C  per circa 50 minuti, monitorando il livello di doratura. Ricorda di non aprire il forno prima che siano trascorsi 40 minuti di cottura, altrimenti il pan di Spagna potrebbe sgonfiarsi. Fai la prova stecchino, che deve uscire asciutto 5, quindi sforna e lascialo intiepidire per qualche minuto prima di sformarlo. Fai poi raffreddare completamente su una gratella, così che non si sbricioli al taglio.

Come farcire la torta panna e fragole

Quando sarà perfettamente freddo, taglia il pan di Spagna utilizzando un coltello affilato: dovrai ricavare 3 strati dello stesso spessore 6.

Dopo che la bagna ha riposato per il tempo necessario, tirala fuori dal frigo, filtrala per ricavare solo il succo delle fragole e raccoglila in una brocca, poi aggiungi un cucchiaino di zucchero e tanta acqua fino a raggiungere 250 ml di liquido. Usala quindi per inumidire il primo strato di pan di Spagna 7.

A questo punto monta la panna a neve ferma e tienila da parte. Distribuisci la metà delle fragole condite sul disco di pan di Spagna, poi ricoprile con un generoso strato di panna 8. Sistema il secondo disco di pan di Spagna sulla farcitura e prosegui come in precedenza: prima la bagna, poi le fragole e infine la panna. Chiudi con l'ultimo strato di pan di Spagna e inumidiscilo con la bagna restante.

Come decorare la torta panna e fragole

Inizia la decorazione della torta ricoprendola con la panna, da distribuire e livellare bene con l'aiuto di una spatola 9.

Procedi poi lavando, asciugando e e tagliando a fette le fragole messe da parte: potrai posizionarle a piacere sulla superficie del dolce 10, creando il motivo che preferisci.

Riempi quindi un sac à poche con la panna restante e decora la torta realizzando dei ciuffetti di panna intorno al bordo inferiore e superiore. La tua torta panna e fragole è pronta 11: falla riposare almeno un paio d'ore in frigorifero prima di servire.

Consigli

Oltre che con la scorza di limone, puoi aromatizzare il pan di Spagna con estratto di vaniglia o una bustina di vanillina.

Se hai poca dimestichezza nel tagliare il pan di Spagna, puoi ricavare soltanto due dischi, tagliandolo a metà, oppure realizzare una versione "furba" con la pasta biscotto: una volta pronta, ti basterà dividerla in tre parti da utilizzare per assemblare la torta, alternandole alla farcitura.

Conservazione

La torta panna e fragole si conserva per 2 giorni massimo in frigorifero, ben chiusa in un contenitore ermetico. La base di pan di Spagna può essere preparata con un paio di giorni di anticipo: basterà avvolgerla nella pellicola trasparente per non farla seccare. La bagna, invece, può essere conservata in frigo fino a una settimana.

In alternativa, può essere congelata, tagliata a fette, per 2 mesi circa; prima di gustarla, lasciala scongelare in frigorifero.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
24