ricetta

Torta fredda al limone: la ricetta del dolce fresco e veloce

Preparazione: 60 Min
Riposo: 3 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6-8
40
Immagine
ingredienti
Per la base
Biscotti secchi
200 gr
Burro
85 gr
per il ripieno
formaggio cremoso spalmabile
200 gr
Ricotta vaccina
200 gr
Latte
85 gr
Limoni
2
Zucchero a velo
90 gr
Colla di pesce
6 gr
Per la decorazione
Limone
1

La torta fredda al limone è un dessert fresco e delicato, ideale per la stagione estiva. Simile alla cheesecake, si compone di una base, realizzata con biscotti tritati e burro fuso, che accoglie una crema al formaggio morbida e avvolgente, aromatizzata con succo di limone. Semplice e veloce, può essere preparata in anticipo e lasciata riposare in frigorifero per diverse ore (meglio ancora tutta la notte). Il dolce giusto da servire a fine pasto, grazie al gusto raffinato e piacevolmente agrumato, o da offrire ai bimbi per una golosa merenda in giardino. Scopri come eseguirla alla perfezione seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la torta fredda al limone

Per la base: raccogli i biscotti in un mixer da cucina e frullali fino a ottenere una polvere sottile. Trasferiscila in una ciotola, unisci il burro fuso 1 e mescola per bene.

Versa il composto in uno stampo, ben imburrato, e compatta con il dorso di un cucchiaio 2. Trasferisci in frigorifero e lascia riposare per circa 1 ora.

Per il ripieno: raccogli in una ciotola la ricotta e il formaggio cremoso, unisci lo zucchero a velo 3 e mescola con una frusta a mano, fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

Spremi il succo dei limoni e aggiungilo alla crema 4.

Metti la colla di pesce in ammollo in acqua fredda per qualche minuto, quindi strizzala e scioglila nel latte tiepido 5.

Versa il latte nella crema al formaggio 6 e incorpora perfettamente.

Versa la crema sulla base di biscotto, livella 7 e trasferisci in frigorifero per almeno 2-3 ore.

Sforma la cheesecake, guarniscila con fettine di limone e servi ai tuoi ospiti 8.

Consigli

Si consiglia di utilizzare uno stampo da 18 cm di diametro, preferibilmente a cerniera e con fondo removibile: in questo modo sarà più semplice sformare il dolce.

Per un risultato sodo e compatto, utilizza una ricotta vaccina freschissima e ben asciutta: lasciala scolare in un colino o direttamente nel suo cestello per qualche ora in frigorifero. Se preferisci, puoi sostituirla con lo yogurt greco naturale, la robiola o, per una consistenza più ricca e avvolgente, anche con il mascarpone.

Se desideri ottenere un dolce ancora più profumato, aggiungi anche un po' di scorza di limone grattugiata: in questo caso acquista degli agrumi biologici e non trattati chimicamente.

Per la base è possibile utilizzare i biscotti secchi tipo digestive, ma anche un classico frollino da colazione o dei biscotti al limone, per un gusto ancora più agrumato e intenso.

Si consiglia di preparare la torta in anticipo e lasciarla riposare per una notte intera in frigorifero: ne guadagneranno il gusto e la compattezza.

A piacere, puoi ricoprire la superficie con una gelée al limone o con una marmellata agli agrumi. Puoi anche semplicemente decorare la superficie con dei frutti di bosco freschi e qualche fogliolina di menta, oppure con del cioccolato fuso.

Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la cheesecake fredda senza gelatina.

Conservazione

La torta fredda al limone può essere conservata in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per circa 2-3 giorni. Può essere anche congelata a fette.

40
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
40