ricetta

Torta foresta nera: la ricetta del tradizionale dolce tedesco delizioso e scenografico

Preparazione: 30 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
28
Immagine

La torta foresta nera (in tedesco Schwarzwälder Kirschtorte)  è una tradizionale torta tedesca che proviene dalla Foresta Nera, situata nella regione del Baden-Württemberg, a Sud Ovest della Germania. Si tratta di un dolce delizioso e scenografico a base di pan di Spagna al cioccolato, farcito con panna montata, ciliegie sciroppate, Kirsch e ricoperta con riccioli di cioccolato e ciuffi di panna impreziositi dalle ciliegie, ideale come torta di compleanno o spettacolare dessert. Anche se può sembrare complessa, questa torta è semplice da preparare, necessita solo di tanta attenzione durante le varie fasi di preparazione. Ecco allora tutti i passaggi per realizzarla alla perfezione.

ingredienti
Per la base del diametro di 22 cm
Uova
6 medie
Zucchero
160 gr
Cioccolato fondente
150 gr
Burro
140 gr
Farina 00
120 gr
Lievito in polvere per dolci
8 gr
Per bagnare la base
Sciroppo di ciliegie o Kirsch
270 gr
Acqua
40 gr
Per il ripieno e la copertura
Panna da montare
1 litro
Zucchero
110 gr
Ciliegie sciroppate
q.b.
Per decorare
Ciliegie sciroppate
15
Cioccolato fondente in scaglie
150 gr
Cioccolato fondente in riccioli
100 gr

Come preparare la torta foresta nera

Sciogli il cioccolato fondente con il burro in microonde 1.

In una ciotola sbatti i tuorli con lo zucchero 2 usando la frusta elettrica.

Quando si crea una spuma chiara aggiungi il cioccolato fuso tiepido 3 e mescola.

Incorpora la farina setacciata e il lievito in polvere per dolci 4.

Monta gli albumi e aggiungili gradualmente al composto 5 mescolando delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto.

Copri lo stampo circolare (22 cm) con la carta forno e versaci dentro il composto per l'impasto 6. Inforna a 180 °C per 40 minuti.

Monta la panna con lo zucchero per preparare il ripieno e la copertura. Diluisci lo sciroppo di ciliegie con 40 ml di acqua 7 per la spazzolatura.

Usando un coltello seghettato taglia la base di pan di Spagna in 3 dischi dello stesso spessore. Metti il primo strato su un piatto e bagnalo con lo sciroppo di ciliegie 8.

Spalma la panna e disponi le ciliegie sciroppate 9. Copri col secondo strato di pan di Spagna e ripeti l’operazione.

Una volta assemblati tutti e tre dischi di pan di Spagna copri tutta torta con la panna 10.

Attacca il cioccolato fondente grattugiato su tutto il bordo e cospargi il cioccolato in riccioli o in scaglie al centro 11.

Decora la superficie con dei ciuffi di panna e metti una ciliegia sciroppata su ogni ciuffo 12.

Consigli

Per l'ottima riuscita del dolce, la torta foresta nera necessita di molta attenzione durante qualche passaggio:

Setaccia accuratamente il cacao e la farina in modo da non formare successivamente dei grumi.
Monta a lungo le uova in modo da incorporare il maggior quantitativo di aria possibile, favorendo quindi la lievitazione e la leggerezza dell'impasto.
Incorpora poco a poco i composti secchi così da rendere liscio ed omogeneo l'impasto.

Non utilizzare uno stampo troppo grande, altrimenti il pan di Spagna ottenuto sarà troppo sottile per poterlo dividere.

Nella nostra ricetta abbiamo farcito la torta con la panna montata con lo zucchero, mentre nella ricetta originale si utilizza la crema chantilly, realizzata con panna montata, zucchero a velo e bacca di vaniglia. Inoltre abbiamo utilizzato per farcitura e decorazione le ciliegie sciroppate, ma puoi utilizzare le ciliegie fresche, se di stagione, che dovranno essere sode e mature.

Conservazione

La torta foresta nera può essere conservata in frigorifero 2-3 giorni, coperta da una campana di vetro.

Cenni storici

La torta foresta nera prende il nome dalla zona in cui è nato, ovvero l'estesa area montuosa del Sud-Ovest della Germania, famosa non solo per la rigogliosa foresta di pini e abeti ma anche per le sue caratteristiche ciliegie. Per la prima volta la torta foresta nera fa capolino come dolce della tradizione nel Café Ahrend nel 1915 e venne chiamata torta foresta nera dallo chef che la preparò, Josef Keller. Dopo la leva militare, Keller si stabilì a Radolfzell e aprì il suo café, ha poi tramandato prima al suo collaboratore, August Schaefer, e poi a suo figlio dopo di lui, la ricetta originale di questo delizioso dolce.

28
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
28