ricetta

Torta di ciliegie in padella: la ricetta del dolce facile e veloce da cuocere senza forno

Preparazione: 10 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
18
Immagine

La torta di ciliegie in padella è un dolce senza forno, perfetto per l'estate: la cottura avviene infatti in padella, meglio se antiaderente e con fondo spesso, per evitare che il composto si bruci. Il risultato è una torta soffice e golosa, caratterizzata da un impasto senza burro e con un goloso ripieno di ciliegie, che vengono snocciolate e poi cotte in padella con zucchero e limone: occorreranno circa 40 minuti per realizzare questo dolce delizioso e profumato

Questa ricetta furba è la variante veloce e altrettanto squisita della torta di ciliegie, perfetta per la colazione, la merenda o quando volete preparare in pochi minuti un dolce delizioso che piace a tutti. Ecco come prepararla.

ingredienti
Ciliegie snocciolate
250 gr
Farina 00
180 gr
Zucchero
150 gr
Uova
3
Olio di semi
50 ml
Latte
50 ml
Zucchero di canna
40 gr
Limone
1
Lievito in polvere per dolci
8 gr
Zucchero a velo
q.b.

Come preparare la torta di ciliegie in padella

Metti nella padella le ciliegie snocciolate, lo zucchero di canna e il succo di limone 1.

Cuoci per 5 minuti o finché il succo non si addensa 2.

In una ciotola sbatti le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso 3.

Aggiungi l’olio di semi, il latte e la scorza di limone 4.

Aggiungi poi la farina setacciata e il lievito per dolci e mescola col mixer per ottenere un composto cremoso 5.

Versa l’impasto in una padella e distribuisci le ciliegie caramellate 6.

Copri col coperchio e fai cuocere per 30 minuti 7.

Gira la torta e cuoci per altri 5 minuti 8.

Spolverizza con lo zucchero a velo e servi 9.

Conservazione

La torta di ciliegie in padella si conserva per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all'interno di un contenitore a chiusura ermetica.

18
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
18