ingredienti
  • Farina 00 500 gr • 750 kcal
  • Zucchero 200 gr • 380 kcal
  • Cacao amaro in polvere 10 gr
  • Cannella in polvere 8 gr
  • Miele millefiori 200 gr
  • Latte intero 60 ml • 79 kcal
  • Acqua 45 ml • 0 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 16 gr • 600 kcal
  • per la copertura
  • Cioccolato fondente 200 gr • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le susumelle sono dei deliziosi biscottini di origine calabrese, tipici della tradizione natalizia. Si tratta di uno dei dolci più rappresentativi del periodo: dalla caratteristica forma ovale, si preparano con un semplice impasto a base di farina, zucchero, cacao e miele, piacevolmente aromatizzato con un pizzico di cannella in polvere. La copertura al cioccolato fondente li renderà irresistibili e croccanti. Golosi e fragranti, serviteli a fine pasto, in accompagnamento a un vino dolce come lo zibibbo o con un limoncello: siamo certi che piaceranno a grandi e piccini. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare le susumelle

In un pentolino riunite l'acqua e il miele (1), quindi mettete sul fuoco e fate sciogliere a fiamma dolce.

Setacciate la farina e il lievito in una ciotola, quindi unite il cacao (2).

Aggiungete la cannella (3).

Versate a filo il latte (4).

Unite infine il miele sciolto (5).

A questo punto iniziate a impastare il tutto fino ad avere un composto piuttosto omogeneo (6).

Trasferite la pasta su un piano di lavoro infarinato e stendetela con un matterello, a uno spessore di circa 1 cm (7).

Con l'apposito stampo realizzate delle forme ovali (8). Trasferite i biscotti ottenuti su una teglia, foderata con carta forno, e fate cuocere a 180 °C per circa 12 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

Nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente. Ricoprite un lato dei biscotti con il cioccolato fuso e lasciate solidificare per circa 1 ora su una gratella (9).

Servite i vostri dolcetti natalizi accompagnandoli con un vino dolce (10).

Consigli

Con queste dosi otterrete in tutto circa 20 biscottini.

Come spesso accade nelle ricette più antiche e tradizionali, esistono numerose versioni: in alcune, per esempio, è prevista l'aggiunta anche di uvetta, frutta candita a tocchetti e mandorle tritate.

Se non amate il cioccolato fondente, potete ricoprire le susumelle con il cioccolato bianco o il miele, sempre fatti sciogliere dolcemente a bagnomaria, o con una glassa di zucchero. Prima di far rapprendere completamente la copertura, potete anche decorare la superficie con un po' di granella di frutta secca.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i mostaccioli calabresi e i petrali.

Conservazione

Le susumelle possono essere conservati in una scatola di latta o in un apposito contenitore ermetico per 2 settimane.