ricetta

Straccetti di pollo alla sorrentina: la ricetta del piatto gustoso e filante

Preparazione: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia e Rosmarino
51
Immagine
ingredienti
Petto di pollo
500 gr
Scalogno
1
Passata di pomodoro
300 ml
Mozzarella
1
Parmigiano grattugiato
2 cucchiai
Basilico
1 ciuffo
Farina
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Gli straccetti di pollo alla sorrentina sono un secondo piatto semplice e gustoso ispirato alla famosa ricetta degli gnocchi alla sorrentina. Perfetti per ogni occasione, dal pranzo in famiglia alla cena con gli amici, conquisteranno grandi e piccini per la tenerezza e la consistenza filante. Serviteli con un contorno di stagione e delle fettine di pane casereccio, per fare la scarpetta, e in pochi minuti avrete un pasto sano, completo e molto appagante.

Semplice e alla portata di tutti, è una variante sfiziosa e originale al classico petto di pollo alla griglia. La carne viene tagliata a listerelle, infarinata e poi rosolata in una padella con un filo di olio; viene arricchita con passata di pomodoro, mozzarella a dadini e parmigiano grattugiato, quindi cotta in forno finché il formaggio non si sarà sciolto e la superficie ben gratinata. Il risultato finale è fragrante e filante, da leccarsi i baffi.

Potete preparare gli straccetti al pomodoro anche in anticipo, per esempio la sera precedente, e aggiungere la mozzarella solo all’ultimo momento, poco prima di infornare e portare in tavola. Al posto della mozzarella, potete utilizzare della provola o della scamorza; il pecorino in sostituzione del parmigiano grattugiato. Se preferite una versione più light, potete rosolare il pollo direttamente in forno a 180 °C per 15 minuti o cuocetelo direttamente con la passata di pomodoro, senza la rosolatura iniziale nell'olio.

Scoprite come realizzare gli straccetti alla sorrentina seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare gli straccetti alla sorrentina

Immagine

Affettate finemente lo scalogno 1.

Immagine

Versate un filo di olio in una padella antiaderente 2.

Immagine

Aggiungete lo scalogno 3 e fatelo appassire per qualche minuto.

Immagine

Versate la passata di pomodoro 4, salate e fate cuocere per 15 minuti.

Immagine

Nel frattempo tagliate il petto di pollo a striscioline spesse 1 cm 5.

Immagine

Dividete ogni strisciolina di carne in 3 pezzetti 6.

Immagine

Passate gli straccetti di pollo nella farina 7.

Immagine

In un'altra padella antiaderente fate scaldare un filo di olio 8.

Immagine

Disponete gli straccetti infarinati 9, salate e fate rosolare per 5 minuti.

Immagine

Tagliate a dadini la mozzarella 10 e tenete da parte.

Immagine

Aggiungete la passata di pomodoro al pollo rosolato e fate insaporire per 2 minuti 11.

Immagine

Unite la mozzarella a dadini 12.

Immagine

Profumate con qualche fogliolina di basilico 13.

Immagine

Pepate 14 e mescolate per bene.

Immagine

Trasferite il pollo in una pirofila e cospargete la superficie con il parmigiano grattugiato 15. Fate cuocere in forno a 220 °C, in modalità ventilato, per 20 minuti.

Immagine

Trascorso il tempo di cottura, sfornate, impiattate e servite 16.

Conservazione

Gli straccetti di pollo alla sorrentina possono essere conservati in frigorifero per 1-2 giorni, in un apposito contenitore ermetico. Si sconsiglia la surgelazione.

51
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
51