ricetta

Straccetti di manzo con i cetrioli: la ricetta del secondo piatto fresco e super veloce

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Furlani
8
Immagine
ingredienti
Carpaccio di manzo
400 gr
Cetrioli
500 gr
Olio extravergine d’oliva
100 gr
Senape in grani
3 cucchiai
1/2 limone
Timo fresco
q.b.
Sale
q.b.

Gli straccetti di manzo con i cetrioli sono un secondo piatto veloce, fresco e tipicamente estivo. Adatto soprattutto nelle giornate più calde, in cui si ha poca voglia di spignattare in cucina e utilizzare i fornelli, è semplice da realizzare e assicura al tempo stesso un risultato raffinato e molto saporito. In questa ricetta la croccantezza dei cetrioli si sposa egregiamente con la morbidezza della carne, ridotta in straccetti e saltata velocemente in padella; a conferire sapidità al piatto ci pensa infine l'emulsione a base di senape in grani, che esalta il gusto finale del piatto. Da preparare in occasione di una cena speciale, per stupire con grande semplicità i vostri ospiti.

Come preparare gli straccetti di manzo con i cetrioli

Lavate e sbucciate accuratamente i cetrioli 1.

Aiutandovi con un cucchiaio, eliminate i semi contenuti all’interno 2.

Tagliate i cetrioli a listerelle molto sottili e teneteli da parte 3.

Raccogliete l'olio in una ciotolina, aggiungete il succo di limone e la senape in grani e mescolate il tutto con una frusta fino a ottenere un'emulsione omogenea 4.

Tagliate le fettine di carne a listerelle sottili 5.

Fate scaldare una padella antiaderente, quindi aggiungete gli straccetti di carne e scottateli velocemente per pochi minuti 6. Una volta cotti, aggiungete un pizzico di sale.

Distribuite i cetrioli nei piatti da portata e adagiate sopra gli straccetti di carne. Irrorate con l'emulsione preparata in precedenza, profumate con il timo e servite 7.

Consigli

Per il carpaccio di manzo scegliete solo carne fresca e di primissima qualità, meglio se tagliata a macchina, così da ottenere delle fettine molto sottili. Acquistate tagli magri, con poco tessuto connettivo, come fesa, noce, filetto, controfiletto o girello. Per ottenere degli straccetti dalle dimensioni simili e quindi una cottura il più uniforme possibile, sovrapponete le fette di carne tra di loro e poi tagliatele a listerelle sottili con un coltello ben affilato.

In alternativa al timo, potete insaporire questa preparazione con un po' di rosmarino o un'altra erbetta aromatica di vostro gusto.

Gli straccetti di manzo con i cetrioli possono essere serviti come portata principale oppure, distribuiti in graziose ciotoline monoporzione, sono ideali anche come antipasto di terra o finger food; possono anche diventare la golosa imbottitura di un bel panino all'olio o al latte ed essere portati con sé per un pranzo in spiaggia, al parco oppure in ufficio.

Se amate il gusto della carne di marzo, provate anche la ricetta sfiziosa e invitante degli involtini di carpaccio farciti con scamorza e pangrattato.

Conservazione

Gli straccetti di manzo con i cetrioli possono essere preparati in anticipo e conservati in frigorifero per massimo 1-2 giorni all’interno di un contenitore con chiusura ermetica.

8
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
8