ingredienti
  • fettine di manzo 400 gr
  • Cipollotti 4 • 79 kcal
  • Peperoni 2 • 25 kcal
  • Farina 2 cucchiai • 901 kcal
  • Vino bianco q.b. • 21 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 21 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli straccetti con cipolle e peperoni sono un secondo nutriente e ricco di gusto, che piacerà a grandi e piccini. Si tratta di una pietanza molto semplice e veloce, perfetta per l'estate, in cui la croccantezza degli ortaggi – lasciati volutamente al dente farà da contrasto alla tenerezza della carne, passata nella farina e cotta solo all'ultimo minuto, per un risultato tenerissimo e succulento. L'impiego dei cipollotti conferirà al piatto dolcezza e freschezza, grazie all'aggiunta delle code sminuzzate a completamento del piatto. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare gli straccetti con cipolle e peperoni

Pulire i cipollotti

Pulite i cipollotti rimuovendo la base e gli strati più esterni. Tenete da parte le code verdi e turgide, quindi tagliate ogni cipollotto in 4 spicchi (1).

saltare le verdure

Pulite i peperoni, eliminando i semi e le coste bianche interne; tagliateli a listerelle e fatele saltare in una padella con un filo di olio e i cipollotti a fiamma vivace (2).

tagliare la carne

Nel frattempo tagliate la carne: utilizzando delle forbici da cucina, ricavate dalle fettine degli straccetti larghi 1-2 cm (3).

infarinare la carne

Cospargete la carne con un velo di farina (4) e tenete da parte.

cuocere gli straccetti

Salate le verdure e, appena appariranno morbide, ma ancora al dente, aggiungete gli straccetti infarinati (5) e fate rosolare sempre su fiamma vivace. Bagnate con un goccio di vino e lasciate sfumare, quindi condite con un pizzico di sale.

impiattare

Una volta cotti, sistemate gli straccetti su un piatto da portata e completate con le code di cipollotto, sminuzzate (6).

servire gli straccetti

Aggiungete un filo di olio a crudo e servite gli straccetti ben caldi (7).

Consigli

Per un risultato tenero e succulento, acquistate della carne di manzo di primissima scelta, ricavate degli straccetti e passateli nella farina, premendo leggermente per farla aderire.

L'impiego dei cipollotti conferirà grande dolcezza e freschezza, soprattutto grazie all'aggiunta delle code sminuzzate a completamento del piatto finale; in alternativa, potete utilizzare delle classiche cipolle bianche, dorate o rosse.

A piacere, potete aggiungere anche un pizzico di curcuma, curry dolce o zenzero, e profumare il tutto con delle erbette aromatiche, come rosmarino, timo e alloro.

Se desiderate ottenere una cremina avvolgente e golosa, aggiungete un cucchiaio di yogurt greco naturale o un goccino di latte di cocco, per un gusto finale piacevolmente esotico.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche gli straccetti di manzo con i cetrioli e gli straccetti di pollo con peperoni.

Conservazione

Gli straccetti con cipolle e peperoni possono essere conservati in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico, per massimo 1 giorno.