ingredienti
  • Spaghetti 360 gr • 365 kcal
  • Ricotta 250 gr • 17 kcal
  • Pesto di basilico 100 gr
  • Pomodorini 15 • 21 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spaghetti tricolore sono un primo piatto veloce e cremoso pronto in pochi minuti. Una ricetta vegetariana perfetta per ogni occasione: ideale per un pranzo in famiglia o con gli amici. Per realizzarla vi basteranno pochi e semplici ingredienti: pomodoro, ricotta e pesto di basilico, così da realizzare una pasta rossa, bianca e verde, come la bandiera italiana. In poco più di 10 minuti porterete un tavola una pietanza gustosa e profumata che conquisterà tutti. Ma ecco i passaggi per realizzarli.

Come preparare gli spaghetti tricolore

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà (1). Rosolateli in padella con olio extravergine d'oliva e uno spicchio d'aglio (2). Non appena si saranno appassiti, salate, eliminate l'aglio e spegnete il fuoco. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente e salata (3) e scolatela al dente.

Mescolatela ai pomodorini, aggiungete il pesto (4) e mescolate. Unite, infine la ricotta (5) e amalgamate delicatamente: aggiungete un po' di acqua di cottura, se necessario, così da ottenere un condimento cremoso. I vostri spaghetti tricolore sono pronti per essere serviti con qualche foglia di basilico (6).

Consigli

Chi preferisce potrà sostituire il pesto di basilico con il pesto di zucchine, una variante fresca e dal sapore delicato. Per rendere la pietanza ancora più cremosa, potete aggiungere anche un po' di passata di pomodoro, da cuocere in padella con i pomodorini. Inoltre, potete arricchire gli spaghetti tricolore anche con la granella di pistacchio, da aggiungere sulla pasta prima di servire.

Potete sostituire gli spaghetti con le linguine o con le tagliatelle, in base alla vostra disponibilità.

Per una preparazione più fresca, invece, potete realizzare la ricetta della pasta fredda tricolore con pomodorini, fiordilatte e pesto, da gustare nelle calde giornate estive.

Conservazione

È consigliabile consumare gli spaghetti tricolore subito dopo la preparazione. Potete comunque conservarle in frigo per 1 giorno all'interno di un contenitore ermetico.