14 Marzo 2022 15:00

Sostenere l’Ucraina con un gelato: sabato in tutta Italia la raccolta fondi per i profughi

Il prossimo 19 marzo in tutta Italia si potrà sostenere una raccolta fondi a sostegno dell'Ucraina. Negli esercizi aderenti disponibile un gelato speciale e ideato per l'occasione: il ricavato sarà devoluto a Emergency.

A cura di Alessandro Creta
449
Immagine
Foto dal sito dell’iniziativa

Presentato oggi al Sigep di Rimini un progetto ideato per aiutare i profughi in fuga dalle loro città, sostenendoli attraverso un gelato speciale.

Si chiama, per l'appunto, un Gelato per l'Ucraina la raccolta fondi ideata e promossa da Gianfrancesco Cutelli della Gelateria De’ Coltelli di Pisa. Il prossimo 19 marzo, in occasione della festa del papà, in tutta Italia sarà possibile partecipare attivamente all'iniziativa recandosi presso le gelaterie aderenti. Sul sito ufficiale della campagna saranno resi noti gli esercizi partecipanti, e i ricavati verranno interamente devoluti a favore della popolazione ucraina. Tra le tante iniziative promosse in tutta Italia per sostenere l'Ucraina se ne aggiunge insomma una nuova, inedita e originale.

"È un piccolo gesto, non politico ma umano”, hanno dichiarato gli ideatori in fase di presentazione dell'iniziativa". “Non vogliamo entrare nel merito dello scenario geopolitico e dare giudizi su chi abbia torto e chi ragione. Le guerre sono una perdita per l’umanità intera: sono famiglie lacerate, paesi distrutti, lutti quotidiani”.

Quali sono i gusti del gelato solidale

Le gelaterie d'Italia, insomma, si uniscono a sostengo dei profughi in fuga dalle proprie città. Nello specifico, però, in cosa consiste questa iniziativa?

Immagine

Per l'occasione è stato ideato un gelato solidale, dai colori della bandiera dell'Ucraina: di base i gusti saranno yogurt di pecora con il Butterfly Pea Flower, un fiore dal colore blu intenso, e gelato allo zafferano con arancia candita. Le ricette per la realizzazione dei due gusti sono state ideate e condivise da Gianfrancesco Cutelli e le gelaterie aderenti potranno seguire le istruzioni (o le eventuali varianti per la realizzazione) sul sito ufficiale dell'iniziativa. Il gelato, tra l'altro, si ispira al Sochniki: un dolce a base di ricotta tipico della cucina ucraina.

Non piacciono i gusti proposti? Ciò non toglie come si potrà partecipare alla raccolta fondi decidendo di optare per altre varianti, oppure aggiungerne di ulteriori a quelle già proposte dalla gelateria. I soldi raccolti verranno poi devoluti per sostenere la campagna a supporto dell'Ucraina promossa da Emergency.

449
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
449