video suggerito
video suggerito
ricetta

Sformato di verza: la ricetta del piatto ricco e sostanzioso

Preparazione: 25 Min
Cottura: 55 Min
Riposo: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia Ferrau
4
Immagine

ingredienti

Verza
500 gr
Salsiccia
300 gr
Provola
50 gr
Rosmarino
1 rametto
Noce moscata
q.b.
Pangrattato
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Parmigiano grattugiato
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Per la besciamella
Latte
300 ml
Burro
25 gr
Farina 00
25 gr
Sale
q.b.

Lo sformato di verza è una ricetta ricca e golosa, perfetta da portare in tavola come secondo o sostanzioso contorno per un pranzo o una cena invernali.

Per prepararlo a regola d'arte, occorrerà innanzitutto scottare le foglie di verza in acqua bollente leggermente salata, tamponarle con cura con un telo di cotone pulito e tritarle poi al coltello lasciandone otto intere da parte. A questo punto ti basterà amalgamare in una ciotola la salsiccia, spellata, sgranata e rosolata in una padella antiaderente senza aggiunta di grassi, la besciamella, l'ortaggio sminuzzato e la provola a cubetti, e aromatizzare quindi il tutto con una macinata di pepe, un pizzico di noce moscata e un rametto di rosmarino.

Come ultimo passaggio, dovrai assemblare lo sformato rivestendo una teglia da 24 cm di diametro, oliata e cosparsa con il pangrattato, con metà foglie di verza intere, versare all'interno il composto preparato e sistemare quindi sul ripieno le foglie dell'ortaggio restanti, condite con un filo d'olio e spolverizzate in superficie con una manciata di parmigiano grattugiato: il risultato sarà una pietanza leggermente gratinata e fragrante, e dal cuore saporito e fondente, da servire sia calda sia a temperatura ambiente in abbinamento a fettine di pane casereccio tostato. Se dovesse avanzare, si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 1 giorno massimo.

Per un piatto unico completo e appagante, puoi unire al resto degli ingredienti un paio di patate lesse tagliate a cubetti, oppure puoi sostituire la provola con la scamorza, l'emmental, la mozzarella asciutta per pizza o altro formaggio a pasta filata di tuo gradimento.

Scopri come preparare lo sformato di verza seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le lasagne di verza e la verza in padella.

Come preparare lo sformato di verza

Lava la verza e stacca delicatamente le foglie 1.

Scottale in abbondante acqua bollente per circa 5 minuti 2, quindi scolale e tamponale accuratamente con un telo di cotone pulito. Tieni da parte 8 foglie di verza intere e trita al coltello quelle restanti.

Spella la salsiccia, sgranala e lasciala rosolare per circa 10 minuti in una padella antiaderente senza aggiunta di grassi 3. Al termine, spegni la fiamma e tieni da parte.

Prepara la besciamella: fai fondere il burro in un pentolino dal fondo spesso 4.

Versa la farina setacciata 5.

Mescola velocemente con una frusta 6, fino a ottenere un roux leggermente dorato.

A questo punto versa a filo il latte caldo 7, aggiusta di sale e lascia addensare la besciamella su fiamma bassa; quindi leva dal fuoco.

Trasferisci la salsiccia rosolata in una ciotola e aggiungi le foglie di verza tritate al coltello 8.

Unisci la besciamella e la provola a pezzetti 9.

Aggiusta di sale e di pepe 10.

Profuma con un pizzico di noce moscata e gli aghetti di rosmarino 11.

Amalgama per bene gli ingredienti con un cucchiaio 12.

Spennella una teglia da 24 cm di diametro con un filo d'olio extravergine di oliva 13.

Cospargi con il pangrattato 14.

Rivesti la base con le foglie di verza intere 15 tenute da parte.

Distribuisci all'interno il composto cremoso a base di besciamella, verza e salsiccia, e livella la superficie con il dorso di un cucchiaio 16.

Copri con le foglie di verza rimanenti 17.

Irrora con un giro d'olio extravergine di oliva 18, spolverizza con un po' di parmigiano grattugiato e metti in forno ventilato a 180 °C per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, leva dal forno 19 e lascia assestare per qualche minuto a temperatura ambiente.

Disponi lo sformato di verza su un piatto da portata 20, porta in tavola e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
4
api url views