ricetta

Seppie con piselli: la ricetta tradizionale laziale

Preparazione: 10 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 4 persone
A cura di Ornella Daricello
4509
Immagine

Le seppie con piselli sono un secondo piatto di pesce veloce e molto gustoso, in cui le seppie – che possono essere seppie tagliate a striscioline o seppioline – cuociono con il loro contorno, i piselli. Si parte da un soffritto di cipolla, si aggiungono le seppie, si sfuma con del vino bianco e si aggiungono i piselli. La cottura in umido a fiamma bassa per almeno 40 minuti consente alle seppioline di cuocersi perfettamente, diventando tenere senza risultare dure e gommose.

Questo piatto tipico della cucina Laziale è diffuso in tutta Italia in due varianti: seppie e piselli in bianco e seppie e piselli con il sugo. Per ottenere la preparazione in bianco è sufficiente omettere il pomodoro durante la cottura; per la versione rossa, vanno aggiunti sia il concentrato sia la salsa di pomodoro. Il sugo così ottenuto è ottimo anche per condire la pasta.

Per questa ricetta puoi utilizzare sia seppie freschissime, sia surgelate; lo stesso vale per i piselli. Accompagnate da fettine di pane tostato sono un ottimo secondo piatto, che si cuoce in pochi minuti e piace a tutti. Servile con un calice di buon Vermentino per godere appieno del sapore.

Achille Campanile, celebre scrittore umorista, ha scritto un racconto sulle seppie con piselli e definisce questo piatto come "uno dei più strani e misteriosi accoppiamenti della cucina" perché le seppie, da vive, "ignorano in modo assoluto l'esistenza dei piselli". Eppure si sono incontrati in un connubio delizioso e incredibile.

ingredienti
Seppie
500 g
Piselli
300 g
Concentrato di pomodoro
1 cucchiaio
Brodo vegetale
200 ml
Vino bianco
100 ml
Sale marino
q.b.
Pepe nero
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Cipolla
mezza

È possibile utilizzare i pomodori freschi al posto del concentrato, sostituendoli con le medesime dosi.

Come si preparano le seppie con piselli

Pulisci le seppie e taglia a striscioline quelle più grandi 1. In una padella, soffriggi la cipolla con l’olio ed il sale. Quando la cipolla sarà imbiondita, aggiungi le seppie 2 e fai cuocere per circa 4 minuti. Sfuma con il vino 3.

Aggiungi i piselli 4, il brodo 5 e il concentrato 6. Continua la cottura con il coperchio per 40 minuti a fiamma bassa.

Servi quando le seppie sono divenute tenere.

Conservazione

Seppie e piselli si conserva in frigorifero per un giorno al massimo. In caso siano stati usati ingredienti freschi, si può procedere alla congelazione.

Seppie e piselli può essere preparato anche il giorno prima.

4509
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
4509