ricetta

Semifreddo mascarpone e crema di nocciole: la ricetta del dessert super goloso

Preparazione: 20 minuti + raffreddamento
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Genny Gallo
3316
Immagine
ingredienti
Mascarpone
250 gr
Panna fresca da montare
200 gr
Zucchero
60 gr
Crema di nocciole
400 gr
Biscotti tipo novellini
300 gr
Latte
Mandorle a scaglie
Confettini di cioccolato

Il semifreddo mascarpone e crema di nocciole è un dessert al cucchiaio estremamente goloso. Semplicissimo da realizzare e super veloce, non richiede nessun tipo di cottura e conquisterà tutti per la sua consistenza fresca e morbida. Conclusione perfetta di un compleanno estivo o di una cena importante, può essere preparato anche in anticipo, conservato in freezer per qualche giorno e tirato fuori all'ultimo minuto. Giusto il tempo che si sciolga leggermente e diventi assolutamente irresistibile. Ecco come preparare il semifreddo mascarpone e crema di nocciole senza sbagliare una mossa.

Come preparare il semifreddo mascarpone e crema di nocciole

Montate la panna fresca con una frusta a mano o, in alternativa, con quelle elettriche, fino a ottenere un composto sodo e lucido 1.

A parte lavorate il mascarpone con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso 2.

Unite la panna montata alla crema al mascarpone, incorporandola delicatamente e con movimenti dall'alto verso il basso, facendo attenzione a non smontare il tutto 3.

Bagnate i biscotti nel latte e disponeteli ordinatamente nello stampo da plumcake, foderato con un foglio di pellicola trasparente, fino a formare un primo strato 4.

Versate sopra circa un terzo della crema al mascarpone e livellate per bene. Ammorbidite la metà della crema di nocciole e raccoglietela in un sac à poche 5.

Distribuite sopra delle striscioline di crema di nocciole. Disponete uno strato di biscotti bagnati e proseguite in questo modo fino a esaurire tutti gli ingredienti, terminando con una strisciolina di crema di nocciole 6.

Chiudete con la pellicola trasparente 7 e mettete in freezer per almeno sei ore, meglio ancora per tutta notte.

Al momento di servire, levate il semifreddo dal freezer e sformatelo su un piatto da portata 8.

Coprite con la restante crema di nocciole e poi spalmatela per bene su tutta la superficie 9. Decorate a piacere con mandorle a scagliette e confetti di cioccolato, quindi lasciate ammorbidire per qualche minuto.

Appena il semifreddo sarà morbido, tagliatelo a fette, sistematele nei piattini da dessert e portate in tavola 10.

Consigli

Per preparare il semifreddo mascarpone e crema di nocciole, dovrete munirvi di uno stampo da plumcake da circa 30 cm di lunghezza e poi foderarlo con un foglio di pellicola trasparente: in questo modo il semifreddo si sformerà facilmente. In alternativa, sempre per facilitare questa operazione, basterà immergere lo stampo in una bacinella con acqua bollente per qualche istante. Fate attenzione a non prolungare ulteriormente il tempo di immersione, altrimenti il calore scioglierà il dessert.

Abbiamo realizzato lo strato di biscotti con dei classici biscotti secchi, tipo novellini, ma voi potete optare per la tipologia che preferite.

Nel caso in cui non abbiate in casa un sac à poche, potete realizzarlo voi utilizzando un foglio di carta forno. Ecco tutti i consigli per costruirlo con estrema facilità.

Il semifreddo va fatto rassodare in freezer per almeno sei ore, meglio ancora tutta la notte; trascorso questo tempo, sformatelo su un piatto da portata, guarnitelo a piacere e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente per 15-20 minuti.

Alternative

Nel caso in cui non ci siano dei bambini a tavola, potrete bagnare i biscotti anche nel caffè (magari profumato con una spruzzatina di rum): il gusto a quel punto somiglierà molto a quello del tiramisù. Potete guarnire il semifreddo con gli ingredienti che preferite o che avete in casa: oltre a mandorle e confettini di cioccolato, potete scegliere cocco in scaglie o grattugiato, granella di nocciole, gocce di cioccolato o codette di zucchero.

Per una variante più leggera, potete sostituire il mascarpone con la ricotta in tutto oppure solo in parte.

Oltre al semifreddo panna e cioccolato, potete provare questa versione al caffè, altrettanto ricca e corroborante, oppure questa al limone, più fresca e dissetante.

Conservazione

Il semifreddo mascarpone e crema di nocciole si conserva in freezer per alcuni giorni: in questo modo potrete anche prepararlo in anticipo, magari in occasione di una cena importante o di una festa di compleanno.

3316
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3316