ingredienti
  • per il semifreddo
  • Panna fresca da montare 500 gr • 750 kcal
  • Pasta di pistacchio 100 gr
  • Latte condensato 390 gr • 321 kcal
  • Biscotti al cioccolato circa 10
  • Latte 100 ml • 50 kcal kcal
  • Lamponi q.b.
  • per il latte condensato
  • Latte 500 ml • 50 kcal kcal
  • Zucchero a velo 250 gr • 380 kcal
  • Burro 20 gr • 317 kcal
  • Amido di mais 20 gr • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il semifreddo al latte condensato e pistacchio è un dessert al cucchiaio goloso e avvolgente. Semplicissimo e super veloce, si realizza senza gelatiera e si conserva tranquillamente in freezer per diversi giorni, senza ghiacciare e mantenendo intatta la consistenza morbida e cremosa. Il suo segreto sta nel composto di base che viene preparato con panna fresca e latte condensato e poi arricchito con la pasta di pistacchio, che conferirà alla crema grande aromaticità. Ma non finisce qui: al momento del taglio, in un gioco di consistenze diverse davvero irresistibili, scopriamo anche degli strati croccanti di biscotti al cioccolato. Un dolce sorprendente, piacevolmente fresco e d'effetto, ideale da servire come fine pasto in occasione di una cena o una ricorrenza speciale, o come ghiotta merenda per un pomeriggio tra amiche.

Come preparare il semifreddo al latte condensato e pistacchio

semifreddo al pistacchio

Preparate il latte condensato: in un pentolino mescolate le polveri con il latte e il burro, facendo attenzione a evitare la formazione di grumi (1). Mettete il pentolino sul fuoco e fate cuocere a fiamma bassa fino a ottenere un composto cremoso e di colore beige. Levate e fate raffreddare.

semifreddo al pistacchio

Mescolate il latte condensato con la pasta di pistacchio (2).

semifreddo al pistacchio

Montate la panna, lasciandola piuttosto morbida, unite il latte condensato al pistacchio (3) e mescolate accuratamente con una frusta.

semifreddo al pistacchio

Versate la metà della crema in uno stampo in silicone (4).

semifreddo al pistacchio

Bagnate leggermente i biscotti nel latte e disponeteli sopra la crema (5).

semifreddo al pistacchio

Coprite con la crema restante e terminate con uno strato di biscotti leggermente imbevuti nel latte (6). Mettete in freezer e lasciate riposare il semifreddo per almeno per una notte.

semifreddo al pistacchio

Trascorso il tempo di riposo, sformate il dolce e trasferitelo in un piatto da portata. Decorate con i lamponi, lasciate riposare per 10 minuti e servite (7).

Consigli

Per il semifreddo al latte condensato e pistacchio usate uno stampo in silicone da 20 cm di diametro liscio oppure, per un effetto ancora più scenografico, decorato o scanalato in superficie. Potete anche realizzare delle eleganti monoporzioni utilizzando degli stampini piccoli per semifreddo.

Potete usare il latte condensato già pronto, ma prepararlo in casa è molto semplice e veloce: dovrete solo avere l’accortezza di farlo raffreddare prima di incorporarlo alla panna.

Potete scegliere se il semifreddo con i biscotti al cioccolato, come suggerito nella nostra ricetta, oppure con un semplice frollino al burro aromatizzato con la vaniglia. Potete anche prepararli in casa con la nostra ricetta.

Potete guarnire la superficie del dolce con dei lamponi o altri frutti di bosco, con pistacchi sgusciati, scagliette di cioccolato fondente oppure chips di cocco tostate.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il semifreddo panna e cioccolato e quello con biscotti al limone.

Conservazione

Il semifreddo al latte condensato e pistacchio si conserva in freezer per almeno 1 mese.