ricetta

Scaloppine di pollo: la ricetta del secondo veloce e sfizioso

Preparazione: 15 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Carlotta Falletti
242
Immagine
ingredienti
Petto di pollo a fette
300 gr
Burro
30 gr
Vino bianco secco
60 gr
Farina 00
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Limone
1/2

Le scaloppine di pollo sono un secondo piatto semplice e gustoso, perfetto per qualunque pranzo o cena di famiglia. Le fettine di petto di pollo vengono infarinate e poi rosolate in padella con una noce di burro, quindi portate a cottura sfumando con vino bianco e succo di limone, per un risultato finale tenero e succoso. Una volta cotte, si creerà un sughetto cremoso e irresistibile con cui irrorare la carne. Facili da realizzare e molto appetitose, puoi accompagnarle con un contorno di verdure o una porzione di patate arrosto, per la felicità di grandi e piccini.

Si tratta della variante delle classiche scaloppine al limone, preparate con le fettine di vitello. In sostituzione del pollo, tuttavia, puoi usare anche il tacchino o il maiale. A piacere, puoi arricchire le scaloppine con champignon a fettine, zucchine a listerelle, zafferano in polvere o erbette aromatiche fresche. Non dimenticare di battere delicatamente la carne con il batticarne, quindi di infarinarla leggermente: in questo modo si creerà in cottura l'irresistibile intingolo con cui completarle.

Puoi sostituire la farina 00 con l'amido di mais o la farina di riso, per una variante gluten free, e il succo di limone con quello di arancia o di lime. Per un tocco più fragrante, aggiungi anche della scorzetta di agrume grattugiata.

Scopri come realizzare le scaloppine di pollo seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare le scaloppine di pollo

Batti le fettine di pollo e passale nella farina 1.

Infarinale in maniera omogenea da entrambi i lati ed elimina la farina in eccesso 2.

Sciogli il burro in una padella antiaderente e aggiungi le fettine di pollo, poche alla volta 3.

Fai rosolare le fettine di pollo da entrambi i lati 4.

Una volta ben rosolate, sistemale man mano su un piatto da portata 5.

Versa il vino bianco nella padella in cui avrai rosolato il pollo 6.

Aggiungi il succo di limone 7 e lascia sfumare per bene, quindi fai addensare a fiamma dolce per qualche minuto.

Aggiungi le fettine di pollo 8 e fai cuocere brevemente insieme alla salsina, in modo che si insaporiscano per bene.

Spegni la fiamma e aggiusta di sale 9.

Distribuisci le scaloppine di pollo nei piatti individuali, profuma con una macinata di pepe e servi ben calde 10.

Conservazione

Conserva le scaloppine di pollo in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni.

242
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
242