ricetta

Risotto con pasta di salame: la ricetta del piatto goloso e avvolgente

Preparazione: 30 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
112
Immagine
ingredienti
Riso carnaroli
320 gr
Pasta di salame
300 gr
Vino rosso corposo
180 ml
Cipolla
1
formaggio tipo toma
80 gr
Brodo vegetale
q.b.
Prezzemolo
1 ciuffo
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il risotto con pasta di salame è un primo piatto ricco e dal sapore robusto, perfetto per la stagione invernale. Di facile esecuzione, è pensato per il pranzo della domenica o un'occasione speciale e, grazie al gusto deciso e alla consistenza avvolgente, conquisterà la famiglia intera. Per un risultato impeccabile, abbiamo utilizzato un riso della varietà Carnaroli: dai chicchi grossi e consistenti, si lega al meglio al condimento e tiene perfettamente la cottura, conservando una consistenza soda e al dente.

Nella nostra ricetta il riso viene tostato in una casseruola con cipolla e pasta di salame, quindi cotto lentamente e a fuoco dolce con il brodo vegetale caldo. La mantecatura finale con la toma a dadini, formaggio stagionato a pasta semi cotta, consentirà di gustare un risotto cremoso e all'onda; il prezzemolo tritato donerà, infine, una nota piacevolmente fresca e fragrante.

La pasta di salame è un impasto fresco ottenuto dalla macinatura della carne di maiale, poi aromatizzata con pepe e spezie varie; tipica del Nord Italia, può essere sostituita con la classica salsiccia nel caso in cui non la troviate. Per sfumare il risotto, scegliete un vino rosso corposo, mentre in fase di mantecatura potete sostituire la toma con un altro formaggio a pasta dura, uno fresco cremoso o a pasta filata.

Scoprite come realizzare questo gustoso risotto seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il risotto con pasta di salame

Sbucciate la cipolla e tritatela finemente 1.

Trasferite la cipolla in una padella e aggiungete un filo di olio 2.

Versate un cucchiaio di acqua bollente e lasciate appassire sul fuoco 3.

Unite la pasta di salame, sgranandola con un cucchiaio di legno 4, e fatela rosolare per bene.

Versate il riso 5 e tostatelo su fiamma vivace, finché i chicchi non saranno translucidi.

Bagnate con il vino 6.

Lasciate sfumare per bene 7.

A questo punto coprite con il brodo caldo 8.

Aggiustate di sale 9 e portate a cottura il risotto, aggiungendo altro brodo caldo se necessario.

Tagliate a cubetti il formaggio 10.

A cottura ultimata, togliete il risotto dal fuoco e mantecate con il formaggio 11.

Tritate al coltello il prezzemolo 12.

Profumate con il prezzemolo tritato e mescolate per bene 13.

Impiattate il risotto e servite ben caldo 14.

Conservazione

Il risotto con pasta di salame va gustato ben caldo e appena fatto. Nel caso in cui dovesse avanzare, potete realizzare dei tortini, delle polpettine oppure un riso al salto.

112
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
112