ricetta

Risotto alla zucca: la ricetta semplice per un risotto tipico autunnale

Preparazione: 60 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
161
Immagine
ingredienti
Riso carnaroli
320 gr
Zucca
300 gr
Cipolla
1
Vino bianco
100 ml
Parmigiano grattugiato
70 gr
Burro
50 gr
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
per il brodo vegetale
Carota
100 gr
Sedano
100 gr
Cipolla
1
Pomodorini
150 gr
Acqua
1,5 l
Sale
q.b.

Il risotto alla zucca è un primo piatto tipico dell'autunno, perfetto per qualunque occasione: dal pranzo in famiglia alla cena di festa conquisterà tutti grazie a un sapore e a una cremosità eccezionali. La protagonista del piatto è, ovviamente, la zucca, ortaggio simbolo di questa meravigliosa stagione: dalla polpa soda e dal sapore rotondo, sceglietela della varietà Delica, celebre per il retrogusto che ricorda quello delle castagne.

Ti consigliamo di utilizzare un riso della varietà Carnaroli, e di tostarlo in padella con un filo di olio: questo passaggio fondamentale consente di intaccare il rivestimento esterno dei chicchi, così che questi possano rilasciare tutto il loro amido e assicurare una grande cremosità. Una volta tostato il riso, viene arricchito con la purea di zucca e infine portato a cottura versando del brodo vegetale bollente man mano che questo viene assorbito; la mantecatura finale con burro e parmigiano, a fuoco spento, ci regalerà infine un risotto avvolgente e perfettamente all'onda.

Si tratta di una preparazione solo apparentemente complessa: ti basterà seguire pochi e semplici accorgimenti per ottenere una pietanza davvero impeccabile. Puoi anche arricchirla come preferisci: puoi aggiungere dei dadini di speck croccanti, della salsiccia rosolata in padella, del gorgonzola o un formaggio a pasta filata; puoi profumare il tutto con le spezie che più ami, come curcuma o zenzero fresco, o guarnire il risotto con gherigli di noce o mandorle a lamelle, per una piacevole nota crunchy. Puoi insaporire anche con foglioline di salvia o rosmarino, ma puoi anche lasciarlo neutro, per godere del sapore pieno della zucca. Un piccolo trucco: metti il burro per la mantecatura in freezer per qualche minuto, così da avere un risotto ancora più cremoso. Per una variante vegana, invece, sostituisci il formaggio con del lievito alimentare in scaglie e il burro con un cucchiaio di crema di mandorle o di salsa tahina.

Scopri come preparare il risotto alla zucca seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con il risotto allo zafferano.

Come preparare il risotto alla zucca

Pulite il sedano ed eliminate i filamenti esterni con un pelino 1.

Spuntate la carota e pelatela 2.

Lavate con cura la cipolla, ma non eliminate la buccia: rilascerà il suo colore al brodo, rendendolo dorato 3.

Trasferite gli odori in una casseruola capiente 4.

Coprite con acqua fredda 5.

Condite con un pizzico di sale 6.

Aggiungete anche i pomodorini 7, quindi mettete sul fuoco e fate cuocere per circa 60 minuti a partire dal bollore. Trascorso il tempo di cottura, prelevate la cipolla 8 e mettetela da parte. Filtrate poi il brodo.

Tagliate la zucca a metà 9.

Con un cucchiaio eliminate i semi e filamenti interni 10.

Tagliate la zucca a fette e poi e poi eliminate la buccia 11.

Tagliate la polpa a pezzetti piccoli 12.

Sbucciate la cipolla e tritatela grossolanamente 13.

Fatela appassire in una padella con un filo di olio 14.

Unite la zucca 15 e un goccio di brodo, salate e lasciate cuocere finché le verdure non saranno morbide.

Fate tostare il riso in una padella con un filo di olio 16.

Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare 17.

Intanto, schiacciate la zucca con una forchetta 18.

Unite la purea di zucca 19 e mescolate per bene.

Portate a cottura il risotto, versando un mestolo di brodo bollente man mano che questo viene assorbito 20.

A cottura ultimata, mantecate con il burro freddo e il formaggio grattugiato 21.

Impiattate, profumate con una macinata di pepe e servite 22.

Conservazione

Il risotto alla zucca si conserva in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1 giorno.

161
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
161