ricetta

Riccio di pandoro: la ricetta del dessert goloso e originale

Preparazione: 20 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Genny Gallo
9
Immagine
ingredienti
pandoro da 750 gr
1
Crema spalmabile al cacao e nocciole
q.b.
biscottini lunghi ricoperti al cioccolato
2
Confettini colorati
2
Ciliegia candita
1

Il riccio di pandoro è un dessert originale e goloso, talmente semplice che potete prepararlo in pochissimi minuti con l'aiuto dei più piccoli di casa. Potete servirlo in occasione del pranzo delle feste, a merenda, tra una tombolata e l'altra, o come dolcetto di una festa di compleanno tra bimbi. Nulla vi vieta di prepararlo anche i giorni successivi alle festività, per riciclare il celebre e amato lievitato di tradizione veronese.

Nella nostra versione il pandoro viene tagliato a fette, farcito con una crema spalmabile al cacao e nocciole, quindi ricomposto a formare un grazioso riccio. Il musetto viene poi realizzato con confettini colorati, ciliegie candite e biscottini lunghi per simulare rispettivamente gli occhietti, il nasino e i baffi. A piacere, ovviamente, potete utilizzare la vostra crema spalmabile preferita (fondente, al latte, speculoos…), preparare la classica crema al mascarpone o una pasticciera profumata e dalla consistenza avvolgente.

Potete decorare il riccio anche con caramelle gommose, chicchi di caffè ricoperti di cioccolato, biscottini tipo mikado… Insomma, sbizzarritevi con la fantasia. Scoprite come realizzarlo in poche e facili mosse seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il riccio di pandoro

Tagliate il pandoro a metà 1.

Tagliate la prima metà a fette spesse circa 2 cm 2.

Procedete allo stesso modo con l’altra metà 3.

Spalmate ogni fetta con la crema al cioccolato 4.

Posizionate man mano le fette su un tagliere o un vassoio, partendo da quelle più grandi 5.

Dovrete metterle leggermente sfalsate 6. Tenete da parte una fetta di pandoro e terminate con la cima.

Prendete la fetta tenuta da parte e ricavatene un triangolo 7.

Eliminate la crosta esterna 8.

Spalmate il triangolo ottenuto con un po' di crema al cacao 9.

Sistematelo frontalmente, a formare il musetto 10.

Formate gli occhietti con i confettini colorati e il naso con la ciliegia candita 11.

Spezzate i biscottini ricoperti di cioccolato e realizzate i baffi 12.

Portate in tavola e servite 13.

Conservazione

Conservate il riccio di pandoro in frigorifero, ben avvolto con la pellicola trasparente, per massimo 2-3 giorni: in questo modo eviterete che possa seccarsi.

9
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
9