ingredienti
  • Per la base
  • Biscotti secchi 200 gr • 430 kcal
  • Burro 130 gr • 45 kcal
  • Cacao amaro in polvere 20 gr
  • per il ripieno
  • uovo 1 • 0 kcal
  • tuorlo 1 • 21 kcal
  • Zucchero semolato 70 gr • 470 kcal
  • Yogurt intero naturale 70 gr
  • Aceto bianco o di mele 1 cucchiaio
  • Cacao amaro in polvere 5 gr
  • Amido di mais 15 gr • 380 kcal
  • Colorante rosso per alimenti in gel 10 gr
  • formaggio cremoso spalmabile 250 gr • 160 kcal
  • Per il frosting
  • Mascarpone 125 gr • 79 kcal
  • Scorza di limone q.b. • 50 kcal
  • Zucchero semolato 50g r • 470 kcal
  • Panna fresca da montare 100 gr • 750 kcal
  • Per la guarnizione
  • Zucchero a velo q.b. • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La Red Velvet cheesecake è una golosa variante della celebre torta americana: la Red Velvet cake. Scenografica e di grande effetto, sorprende per il contrasto cromatico tra il pan di Spagna di colore rosso e la farcia candida e vellutata. Nella versione cheesecake, la base, realizzata con biscotti secchi e burro, accoglie un ripieno di crema al formaggio dalla delicata nuance rosata. Decorata con tanti ciuffetti di frosting aromatizzato al limone, è fresca, semplice e perfetta per festeggiare un'occasione speciale, un compleanno o da servire a fine pasto durante un pranzo con ospiti. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la Red Velvet Cheesecake

unire burro

Preparate la base. Frullate i biscotti in un mixer da cucina e riduceteli in polvere; raccoglieteli in una ciotola e aggiungete il cacao. Fate fondere il burro, versatelo nella ciotola e mescolate con un cucchiaio (1), fino a ottenere un composto omogeneo.

compattare

Foderate uno stampo a cerniera da 18 cm di diametro con un foglio di carta forno; versate il composto preparato e compattatelo con il dorso di cucchiaio, fino a ottenere una base liscia e compatta (2). Trasferite in frigorifero e fate rapprendere per circa 30-40 minuti.

unire zucchero

Preparate il ripieno: raccogliete le uova e  lo zucchero in una ciotola, quindi lavorate il tutto con una frusta a mano (3).

aggiungere formaggio

Aggiungete l’amido di mais e mescolate ancora. Incorporate il formaggio cremoso spalmabile (4), aggiungendone poco alla volta e mescolando delicatamente con una spatola.

aggiungere aceto

Versate 1 cucchiaio di aceto nello yogurt (5) e mescolate.

aggiungere colorante

Aggiungete il colorante rosso (6) e amalgamate ancora.

setacciare cacao

Versate il composto colorato nella crema di formaggio. Aggiungete il cacao, setacciato attraverso un colino (7) e mescolate energicamente, finché la crema non sarà liscia e priva di grumi.

riversare nello stampo

Versate il ripieno nello stampo (8), livellate con una spatola e poi infornate a 180 °C per 30 minuti, quindi abbassate a 160 °C e proseguite per altri 30 minuti. Trascorso il tempo di cottura, spegnete il forno, apritelo leggermente e lasciate raffreddare la torta all'interno.

unire scorza di limone

Preparate il frosting: amalgamate il mascarpone con lo zucchero e la scorza grattugiata del limone (9).

aggiungere panna montata

Semimontate la panna fresca e incorporatela delicatamente al mascarpone (10), quindi montate il tutto con le fruste elettriche. Trasferite il frosting ottenuto in un sac à poche.

red velvet cheesecake

Sformate la cheesecake, trasferitela in un piatto da portata e guarnitela con tanti ciuffetti di frosting. Tagliate a fette e servite (11).

Consigli

Per la base potete utilizzare dei biscotti secchi tipo digestive o un qualunque altro frollino abbiate in dispensa. Potete anche usare dei biscotti al cacao ed evitare così di aggiungere il cacao amaro in polvere.

Potete aromatizzare il ripieno della vostra cheesecake con dei semi di vaniglia o un po' di scorza di limone grattugiata e sostituire il formaggio cremoso spalmabile con la ricotta o la robiola.

Potete guarnire il bordo esterno della cheesecake con tanti ciuffetti di frosting, così come proposto nella nostra ricetta, ma in alternativa potete anche ricoprite l'intera superficie della torta. In questo caso lasciatela riposare in frigorifero per almeno una mezz'ora prima di portarla in tavola.

A piacere, potete decorare la superficie con delle fragole a pezzetti, dei lamponi e delle scagliette di cioccolato fondente.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la cheesecake fredda senza gelatina e quella marmorizzata.

Conservazione

La Red Velvet cheesecake si conserva in frigorifero, coperta in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per 3-4 giorni. Tagliata a fette o comunque già porzionata, può essere anche congelata.