ricetta

Polpette di zucchine: la ricetta del piatto sfizioso e goloso

Preparazione: 30 Min
Cottura: 10 Min
Riposo: 60 min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Claudia Gargioni
101
Immagine
ingredienti
Zucchine
800 gr
Parmigiano grattugiato
100 gr
Ricotta vaccina
80 gr
Pangrattato
30 gr
Farina di grano duro (Semola)
q.b.
uovo
1
Timo fresco
q.b.
Olio di semi di arachide o di girasole
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le polpette di zucchine sono un secondo piatto vegetariano leggero e gustoso. Delle particolari polpette di verdure,  perfette da mangiare calde, tiepide o a temperatura ambiente, si prestano a mille occasioni diverse: dal pranzo in famiglia al picnic al parco, dal pasto in ufficio all'aperitivo estivo con gli amici. Sono ottime accompagnate con un'insalata fresca e colorata, delle patate al forno dorate e croccanti e qualche salsina golosa in cui intingerle. Se realizzate in una dimensione più grande, si prestano anche come farcitura di un bel panino o di una piadina di ceci.

Facili e veloci da preparare, le polpette di zucchine sono anche un'idea furba per far mangiare le verdure ai più piccoli di casa. Ti basterà grattugiare finemente le zucchine, lasciarle scolare in un colino per un'oretta, affinché perdano la loro acqua di vegetazione, e poi mescolarle a ricotta vaccina, parmigiano grattugiato e uova. Una volta formate delle palline e poi passate nella semola, si friggono in olio di semi ben caldo, per un risultato finale fragrante e tenero al cuore. Se non ami friggere o desideri un piatto più leggero, puoi cuocere le polpettine in forno a 180 °C per circa 30 minuti, girandole a metà cottura.

Per rendere ancora più profumate queste polpette, puoi aggiungere un trito di erbe aromatiche miste: salvia, rosmarino, erba cipollina, timo e basilico. Per donare più sapidità, puoi sostituire il parmigiano con della ricotta salata o del pecorino stagionato, e la ricotta vaccina con quella di capra o di pecora. Se possibile, preferisci delle zucchine romanesche piccole, croccanti e ben sode.

Scopri come realizzare le polpette di zucchine seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche:

Come preparare le polpette di zucchine

Lava le zucchine e poi spuntale 1.

Grattugiale con una grattugia a fori medi 2.

Mettile all’interno di un colino e sistema quest’ultimo su una ciotola, poi salale 3.

Coprile con un piattino su cui avrai appoggiato un peso: in questo modo perderanno molta acqua 4. Lasciale riposare per circa 1 ora.

Schiacciale con il dorso di un cucchiaio per eliminare altra acqua 5.

Versa le zucchine su un canovaccio asciutto e pulito 6.

Avvolgile all’interno del canovaccio il più stretto possibile 7.

Strizza forte in modo da eliminare tutta l’acqua in eccesso non ancora fuoriuscita 8.

Metti le zucchine asciutte in una ciotola capiente 9.

Aggiungi la ricotta vaccina 10.

Unisci il parmigiano grattugiato 11.

Profuma con le foglioline di timo 12.

Aggiungi l'uovo 13.

Versa infine il pangrattato 14.

Insaporisci con il sale e il pepe 15, quindi mescola.

Lavora fino a ottenere un impasto morbido ma compatto, quel tanto che basta a formare una palla con le mani 16.

Stacca dei piccoli pezzetti di impasto, grandi come una noce, e forma delle polpette pressappoco della stessa dimensione 17.

Passale una a una nella semola 18.

Disponile su un piatto 19.

Scalda abbondante olio di semi di arachidi fino a raggiungere la temperatura di 180 °C, poi friggi poche polpette alla volta 20.

Girale a metà cottura 21.

Scolale su carta assorbente da cucina 22.

Servi le polpette di zucchine ben calde 23.

Conservazione:

Si conserva in frigo per 1 giorno in un contenitore ermetico o coperto con della pellicola. È inoltre possibile congelarle negli appositi sacchetti o in contenitori con il coperchio ermetico.

101
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
101