ingredienti
  • Pesce spada 700 g
  • Erbe aromatiche miste un mazzetto da almeno 8 rametti
  • Scorza di limone di un limone • 750 kcal
  • Vino bianco 150 ml • 21 kcal
  • Acqua 450 ml • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 79 kcal
  • Sale marino q.b. • 286 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pesce spada al vapore è una preparazione perfetta per l'estate. Ottimo servito sia caldo che freddo, è un secondo piatto indicato per chi segue una dieta per il basso contenuto calorico. Accompagnatelo con verdure grigliate, al vapore anch'esse, oppure al forno o arrostite.

Come cucinare il pesce spada al vapore

Nel vano preposto ai liquidi, inserite le erbe (1), il vino(2), l'acqua (3)

e per ultime le scorze di limone (4). Posizionate il cestello, inseritevi il pesce spada che andrà irrorato con un filo d'olio (5) e una spolverata di pepe nero. Coprite e lasciate cuocere per 20 minuti. A metà cottura, giratelo e aggiungete un altro filo d'olio e pepe. Appena messo sul piatto di portata,salate, condite con un altro filo d'olio e dell'origano fresco (6).

Che taglio di pesce spada usare?

Il pesce spada si presta particolarmente ad una cottura a vapore, pertanto vanno bene tutti i tagli. Dobbiamo però dire che ce ne sono alcuni che hanno una resa migliore. Cercate quanto più possibile di utilizzare dei tocchi alti, rimarranno di certo più succulenti. Sono esteticamente più gradevoli da servire anche durante una cena con amici. Va anche considerato che la vaporiera è spesso di piccole dimensioni, quindi sarebbe problematico cuocere tante fette insieme, meglio quindi un'unico pezzo. magari anche un'intera ruota.

Per questa stessa cottura, un pesce perfetto è il tonno. Avendo un sapore più deciso, potreste aggiungere sulla carne un po' di succo di limone, se invece volete accentuarlo, qualche goccia di salsa di soia.

Consigli

  • Assicuratevi di rimuovere tutte le spine possibili;
  • lasciate la pelle durante la cottura, aiuterà a mantenere il pezzo compatto e donerà ancora più sapore e succulenza alla carne;
  • non lesinate gli odori da inserire nell'acqua.

Conservazione

Il pesce spada al vapore si conserva in frigorifero all'interno di un contenitore ermetico per non più di 2 giorni.