ricetta

Pennette alla vodka: la ricetta del grande classico anni ’80

Preparazione: 10 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia e Rosmarino
48
Immagine
ingredienti
Pennette
320 gr
Vodka
1/2 bicchiere
Passata di pomodoro
350 gr
Panna fresca
100 gr
Pancetta affumicata
200 gr
Cipolla
1 piccola
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le pennette alla vodka sono un primo piatto vintage simbolo degli anni ‘80 dalle origini  piuttosto incerte: c’è chi sostiene che siano nate a Bologna, mentre altri ritengono che sia stato uno chef di New York a dare vita a questa ricetta emblema di un’epoca.

Di questo piatto esistono tantissime varianti, ma gli unici ingredienti imprescindibili sono la vodka, che regalerà alla preparazione il profumo caratteristico, una buona salsa di pomodoro e la panna che, mescolati insieme, conferiranno al piatto la giusta cremosità.

Pronte in una manciata di minuti, giusto il tempo di cottura delle pennette, si preparano con pochi e semplici ingredienti alla portata di tutti. Basterà rosolare la pancetta con un soffritto di olio e cipolla, sfumare con la vodka, unire la passata di pomodoro e la panna fresca, e lasciar cuocere su fiamma dolce fino a raggiungere la giusta densità: il risultato sarà un sughetto corposo e fragrante, pronto ad accogliere la pasta, cotta al dente e mantecata in padella con il condimento.

Presenti in tutti i menu dei ristoranti di un tempo, le pennette alla vodka sono ancora oggi una portata amatissima, perfetta per una ricorrenza speciale o per un pranzo tra amici veloce e d’effetto.

Scopri come preparare le pennette alla vodka seguendo passo passo procedimento e consigli.

Se ti piacciono i piatti anni ’80 prova anche la nostra ricetta del cocktail di gamberi e del filetto al pepe verde.

Come preparare le pennette alla vodka

Per preparare le pennette alla vodka inizia dal soffritto. Versa un filo d'olio in una padella antiaderente 1, metti sul fuoco e fai scaldare per 1 minuto.

Trita finemente la cipolla, versala nella padella 2 e lasciala soffriggere su fuoco dolce per un paio di minuti.

Aggiungi la pancetta affumicata 3 e lascia rosolare per 5 minuti.

Sfuma con la vodka 4.

Unisci la passata di pomodoro 5, aggiusta di sale e lascia cuocere per 15-20 minuti, sempre su fiamma dolce.

Unisci quindi la panna 6.

E mescola con un mestolo di legno per amalgamare bene tutti gli ingredienti 7.

Lessa le pennette in abbondante acqua leggermente salata, scolala al dente e versala direttamente nella padella con il condimento 8.

Mescola bene e, se necessario, aggiungi qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta; quindi leva dal fuoco e profuma con una macinata di pepe 9.

Distribuisci le pennette alla vodka nei piatti individuali 10, porta in tavola e servi.

Consigli e ingredienti alternativi

Puoi sostituire la vodka con 1/2 bicchiere di whisky o di rum e cimentarti con numerose variazioni sul tema: puoi unire in cottura pezzettini di salmone fresco o affumicato, aggiungere qualche gamberetto e una spolverizzata di erba cipollina, oppure realizzare una versione light con speck o prosciutto cotto a dadini al posto della pancetta affumicata.

Curiosità: chi ha inventato le penne alla vodka?

Secondo alcuni le pennette alla vodka sarebbero nate in un ristorante bolognese negli anni ‘70, secondo altri, invece, sarebbero l’invenzione di uno chef di New York. Quello che sappiamo per certo è che la prima ricetta scritta di pasta con la vodka risale al 1974 quando l’attore Ugo Tognazzi la pubblicò nel suo ricettario L’abbuffone. Piccola curiosità: la ricetta delle pennette alla vodka è la più ricercata negli Stati Uniti dopo la pasta alla bolognese.

48
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
48