ricetta

Cocktail di gamberi: la ricetta del classico antipasto anni ’80

Preparazione: 20 Min
Cottura: 5 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
3580
Immagine

Il cocktail di gamberi (o cocktail di gamberetti) è un grande classico della cucina italiana, l'antipasto di mare per eccellenza: molto diffuso a partire dagli anni '80, è ancora oggi particolarmente apprezzato e replicato in ambito domestico e in quello della ristorazione.

Si tratta di una preparazione molto semplice e veloce, caratterizzata da un gusto davvero delizioso. Per prepararla, infatti, sono necessari pochi passaggi e soltanto 20 minuti: i gamberi, puliti e lessati, vengono immersi in una deliziosa salsa rosa e serviti all'interno di coppette o bicchierini accompagnati con una foglia di lattuga fresca.

Il segreto per ottenere un cocktail di gamberi perfetto risiede soprattutto nella qualità delle materie prime: tutti gli ingredienti, infatti, devono essere freschissimi. Se, tuttavia, hai a disposizione dei gamberi o gamberetti surgelati, non preoccuparti: il risultato sarà comunque ottimo.

Viene servito generalmente come antipasto freddo di pesce, in occasione di un buffet di festa o come entrée della cena della vigilia di Natale. Se lo desideri, puoi prepararlo anche una cena a tema anni '80, da servire prima di un piatto di penne alla vodka, un altro grande classico di quel periodo.

Scopri tutti i passaggi e i trucchi per farlo in casa come al ristorante.

Come preparare il cocktail di gamberi

Il cocktail di gamberi si prepara in 20 minuti al massimo: prima ci dedichiamo alla pulizia e alla cottura dei gamberi, e poi prepariamo la salsa cocktail. Vediamo la ricetta per realizzarlo passo passo.

ingredienti
Gamberi
500 gr
Maionese
220 gr
Ketchup
2 cucchiai
Senape
1 cucchiaio
Salsa Worcestershire
1 cucchiaio
Cognac
1 bicchierino
Lattuga
q.b.
Pepe rosa
q.b.

Per preparare il cocktail di gamberi, inizia dalla pulizia dei gamberi: privali del carapace e del filamento nero interno (l'intestino), poi sciacquali velocemente sotto l'acqua corrente. Lessali in acqua bollente per 5 minuti, adeguando la cottura, più o meno prolungata, alle dimensioni dei crostacei: appena avranno assunto un colore leggermente rosato e una consistenza tenera 1, scolali e tienili da parte.

Per la salsa cocktail, invece, metti la maionese, il ketchup e la senape in una ciotola piccola, quindi mescola. Versa anche la salsa Worcestershire e il cognac e incorporali al mix di salse 2.

Scegli le foglie di lattuga più piccole e integre, sciacquale, asciugale e sistemale in 4 bicchierini monoporzione 3.

Condisci i gamberetti scottati con la salsa e distribuiscili all'interno dei bicchierini 4.

Completa con una macinata di pepe rosa. Il cocktail di gamberi è pronto per essere gustato: servilo sul momento oppure conservalo in frigorifero una mezz'ora prima di portarlo in tavola 5.

Consiglio: come lessare i gamberetti surgelati?

Se vuoi utilizzare gamberi o gamberetti surgelati, ti basterà lessare i crostacei in acqua bollente per qualche minuto (dai 3 ai 5 minuti, a seconda delle dimensioni), immergendoli direttamente in pentola da surgelati. Fai attenzione che non cuociano troppo, per evitare che si induriscano, e scolali quando sono morbidi. Infine, puoi procedere come indicato nella ricetta.

Varianti

Nel caso in cui siano dei bimbi a tavola e desideri realizzare una salsa cocktail più delicata e adatta a loro, puoi omettere il liquore e la salsa Worcestershire, da sostituire con un po' di salsa di soia.

Se vuoi conferire una nota piccante alla salsa, puoi aggiungere anche un pizzico di tabasco, oppure sostituirlo con del peperoncino tritato o con della paprika piccante. Al posto del cognac, invece, puoi utilizzare il brandy, in base ai tuoi gusti.

Se hai poco tempo a disposizione, puoi acquistare la maionese già pronta, mentre se desideri fare in casa una variante più leggera, puoi provare la ricetta della nostra maionese senza uova.

Puoi decorare il cocktail di gamberi con delle fettine di mango o di avocado, tagliate sottili e infilzate sul bordo del bicchiere. Infine, se hai alcuni ospiti vegetariani, utilizza la salsa cocktail per accompagnare delle verdure crude.

Conservazione

Il cocktail di gamberi si conserva in frigorifero, coperto in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per 1 giorno al massimo.

3580
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3580