ricetta

Pelmeni: la ricetta dei ravioli siberiani ripieni di carne

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
10
Immagine
ingredienti
Per l'impasto
Farina 00
500 gr
Acqua
100 ml
Uova
3
Sale
q.b.
Per il ripieno
Carne macinata mista
400 gr
Cipolla
1/2
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Per il condimento
Panna acida
q.b.
Erba cipollina
q.b.

I pelmeni o pel'meni sono dei ravioli siberiani tipici di Russia e Ucraina: ravioli ripieni di carne macinata e conditi semplicemente con burro o panna acida. La preparazione è simile a quella dei nostri ravioli fatti in casa, con la sfoglia sottile realizzata con farina, acqua, uova e sale e un ripieno gustoso preparato con carne macinata di manzo e maiale, come nella nostra ricetta, ma che può essere realizzato anche con carne macinata di agnello oppure con qualunque altro tipo di carne. Nella ricetta tradizionale degli Urali il ripieno si prepara con il 45% di manzo, il 35% di agnello e il 20% di maiale, insaporite in padella con cipolla e aromi. Una volta realizzati i ravioli, basterà poi cuocerli in acqua bollente fino a quando galleggiano. Per il condimento abbiamo utilizzato la panna acida e l'erba cipollina, ma potete servire i Pelmeni anche con burro fuso oppure con senape e aceto.

Alcune preparazione prevedono la frittura dei Pelmeni, dopo la cottura in acqua o brodo vegetale, fino a ottenere una superficie dorata.

Se volete realizzare uno sformato di Pelmeni, vi basterà condirli con panna fresca liquida e funghi trifolati, spolverizzarli con parmigiano grattugiato e infornarli in forno già caldo.

Come preparare i Pel'meni

Disponete la farina a fontana su una spianatoia, aggiungete al centro le uova e cominciate a mescolare 1 con una forchetta. Aggiungete il sale e l'acqua poco alla volta, così da farne assorbire la giusta quantità all'impasto 2. Lavorate l'impasto fino a realizzare una palla liscia e omogenea. Copritela con pellicola trasparente 3 e lasciate riposare in frigorifero per mezz'ora.

Realizzate ora il ripieno: rosolate la cipolla tritata in una padella con olio extravergine di oliva, unite la carne macinata 4 e fate cuocere per circa 15 minuti mescolando spesso. Aggiungete sale e pepe e unite un po' di acqua, se necessario, per evitare che la carne si attacchi sul fondo. Stendete l'impasto con il matterello 5 fino a realizzare una sfoglia di 2 millimetri di spessore. Ricavate dei cerchi di 2 centimetri di diametro 6.

Mettete al centro di ogni dischetto di impasto una noce di ripieno. Inumidite i bordi e piegate a metà il cerchio, sovrapponendo le due estremità e sigillando i bordi 7. Cuoceteli in acqua bollente e salata per 2 minuti circa o fino a quando non verranno a galla 8. Una volta pronti, scolateli e conditeli con la panna acida e l'erba cipollina tritata 9.

Conservazione

È consigliabile consumare i Pelmeni subito dopo la preparazione. In alternativa potete congelarli e cuocerli al momento di servirli.

10
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
10