ingredienti
  • Spaghetti 320g • 365 kcal
  • 1/2 limone
  • Tonno sott’olio 320g
  • Cipolla o scalogno qb • 365 kcal
  • Olio Evo qb • 899 kcal
  • Basilico o prezzemolo qb
  • Sale qb • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta tonno e limone è un primo piatto fresco e veloce da preparare. La ricetta è una variante della semplice pasta col tonno "salvacena", un classico quando si ha poco tempo a disposizione e pochi ingredienti in cucina. In questa versione il gusto del tonno è esaltato dal profumo del limone e dal prezzemolo; questo condimento darà un tocco fresco e originale al vostro piatto anti spreco!

Scegliete un tipo di pasta lunga come spaghetti o linguine, preparate il sugo di tonno saltandolo in padella, aggiungete la scorza grattugiata di limone e qualche goccia di succo. Servite il piatto tiepido con una spolverata di prezzemolo, ma anche freddo, se preparato in anticipo.

Come preparare la pasta tonno e limone

Portate a bollore una pentola d'acqua e lessate la pasta.

In una padella antiaderente fate rosolare qualche spicchio di cipolla o di scalogno e aggiungete due mestoli di acqua di cottura.

Lavate il limone, spremete qualche goccia di succo e grattugiate la scorza. Unite il tutto al soffritto per il condimento e, per ultimo, unite il tonno. Fate rosolare qualche istante e spegnete il fuoco.

Scolate la pasta al dente non appena è cotta e versatela nella padella con il condimento. A fiamma viva, fate mantecare per un paio di minuti e spolverate del prezzemolo tritato.

Consigli

Aggiungete al condimento della vostra pasta tonno e limone le spezie che preferite. Per un gusto delicato spolverate del timo o qualche foglia di menta, se amate il piccante, spargete qualche seme di peperoncino.Per arricchirla, potete far rosolare in padella del pangrattato e unirlo al condimento a fine cottura.

Se amate i condimenti cremosi, potete aggiungere in padella 200ml di panna fresca. Versatela alla fine, dopo aver lasciato rosolare gli ingredienti e prima di iniziare a mantecare la pasta.

Conservazione

La pasta tonno e limone può essere conservata per uno o due giorni al massimo in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico. Potete gustarla anche fredda, il giorno seguente, lasciandola per un po' a temperatura ambiente fuori frigo. Se è molto asciutta, versate un giro d'olio.