ricetta

Pasta melanzane e salsiccia: la ricetta del primo piatto da leccarsi i baffi

Preparazione: 45 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
200
Immagine
ingredienti
Rigatoni
320 gr
salsiccia a nastro
150 gr
Melanzana grande
1
Passata di pomodoro
600 gr
Aglio
1 spicchio
Basilico
1 ciuffo
Olio extravergine di oliva
q.b.
Olio di semi di arachide
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La pasta melanzane e salsiccia è un primo piatto ricco e gustoso, perfetto da servire in occasione di un pranzo in famiglia o una cena speciale in cui volete stupire i vostri ospiti. Le melanzane, ortaggio tipico della stagione estiva, vengono fritte a tocchetti e poi unite a salsiccia sbriciolata e passata di pomodoro: il risultato finale è un sughetto profumato e irresistibile, che si presta ad accogliere qualunque formato di pasta corta amiate. Semplice e veloce da realizzare, è un vero e proprio trionfo di bontà e fragranza. Scoprite come fare seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la pasta melanzane e salsiccia

Lavate le melanzane, spuntatele e tagliatele a tocchetti 1.

Friggete le melanzane in abbondante olio di semi ben caldo, a una temperatura di 170-180 °C 2.

Quando le melanzane saranno leggermente dorate, scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina 3.

Fate rosolare l'aglio in una padella con un filo di olio; eliminatelo, aggiungete la salsiccia, spellata e tagliata a pezzetti 4, e fatela rosolare per bene.

Aggiungete le melanzane e lasciate insaporire per qualche minuto 5.

Versate la passata di pomodoro 6 e 1 bicchiere di acqua, quindi salate e proseguite la cottura per una ventina di minuti, finché il sugo non sarà ben ristretto.

Lessate la pasta in acqua bollente e leggermente salata, scolatela al dente e raccoglietela in una ciotola; conditela con il sugo e mescolate per bene 7.

Distribuite la pasta nei piatti individuali e completate con qualche foglia di basilico e una macinata di pepe. Portate in tavola e servite 8.

Consigli

Per questa ricetta è stata utilizzata la salsiccia a nastro, anche conosciuta come luganega, un insaccato di origine lucana, molto utilizzato nelle regioni del Nord Italia; a piacere, potete sostituirla con le classiche salsicce di maiale, anche aromatizzate al finocchietto, se preferite.

Come formato di pasta abbiamo scelto di utilizzare i rigatoni, ma anche in questo caso potete variare secondo i vostri gusti: scegliete comunque un formato corto rigato, che trattenga perfettamente il condimento.

Potete utilizzare la passata di pomodoro, i pelati o, se la stagione lo consente, anche dei pomodorini datterini freschi. Per un risultato finale ancora più ricco e corposo, cospargete la pasta con un po' di ricotta salata ridotta in scaglie.

Se desiderate ottenere una preparazione più leggera, potete evitare di friggere le melanzane e stufarle in padella con un filo di olio e un goccio di acqua oppure cuocerle in forno a 180 °C per 25-30 minuti, o comunque finché non saranno ben cotte.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate 7 primi piatti facili e gustosi con protagonista le melanzane.

Conservazione

Si consiglia di preparare la pasta melanzane e salsiccia e gustarla calda al momento. Potete anche preparare in anticipo il sugo e conservarlo in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1 giorno; potete anche surgelarlo per circa 1-2 mesi.

200
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
200