Il baccalà, da non confondere con lo stoccafisso, è un alimento molto amato e apprezzato della nostra tradizione culinaria. Cucinato in mille modi, il baccalà è un trancio di merluzzo di grandi dimensioni messo sotto sale per un periodo più o meno breve e, in alcuni casi, successivamente essiccato. Da sempre considerato un piatto povero, il baccalà può essere in realtà protagonista di piatti non solo genuini, ma anche semplici e golosi. Se avete acquistato del baccalà e non sapete come esaltarne il sapore in cucina, iniziate a dissalarlo e date un occhio a queste 8 ricette.

1. Baccalà in umido

baccalà umido

Un grande classico intramontabile, il baccalà in umido è il secondo piatto semplice che non stanca mai. Una lenta cottura che rende il baccalà tenero e succoso, la sapidità che trova la dolcezza del pomodoro e il profumo delle erbe aromatiche. Una ricetta semplice, da abbinare a un calice di vino bianco fresco, che non guasta mai.

2. Polpette di baccalà

Le polpette non sono un piatto, sono una vera e propria filosofia culinaria: una ricetta povera e di recupero, in grado di esaltare anche gli ingredienti più umili, baccalà compreso. Che pensiate a un aperitivo o a un finger food, le polpette di baccalà verranno in vostro aiuto in poche mosse. Ottime sia fritte sia al forno, da abbinare a delle croccanti patate al forno e a una maionese fatta in casa.

3. Baccalà alla livornese

Un piatto corposo e decisamente casereccio, il baccalà alla livornese è la ricetta della tradizione dei pescatori, con pochi ingredienti e molti sapori. La sapidità del baccalà incontra la dolcezza delle patate e la delicatezza della salsa di pomodoro, accostamenti che rendono il pesce morbido e succoso. Il segreto del piatto è nella farina, in cui i tranci di baccalà vengono tuffati prima di iniziare la cottura e, naturalmente, la scarpetta.

4. Baccalà al forno con patate e cipolle

Un piatto al forno di certo non poteva mancare tra le nostre proposte e il baccalà con patate e cipolle è quello che fa al caso nostro. Una ricetta tradizionale e genuina, ideale anche come salva cena perché pronta in meno di 30 minuti, il baccalà al forno con patate e cipolle è la classica ricetta della nonna, quella che non passa mai di moda.

5. Baccalà fritto

A metà tra un antipasto, un finger food e uno snack, il baccalà fritto è il piatto che non può mai mancare nelle vigilie di Natale o nell'ultima cena dell'anno: in realtà oggi si fa praticamente in qualsiasi periodo dell'anno. Secondo la leggenda, la ricetta originale sarebbe romana ma il baccalà fritto si cucina praticamente ovunque in Italia. Il segreto? La panatura, a base di sola farina e l'olio di arachidi, rigorosamente bollente.

6. Polpettone di baccalà

Un piatto sfizioso, ideale per stupire i vostri ospiti e sperimentare ricette nuove: il polpettone di baccalà rompe gli schemi della cucina "classica" e ci fa scoprire sapori nuovi. Avete mai pensato di usare nella stessa ricetta baccalà, uova, ricotta e patate? Noi lo abbiamo fatto e il risultato ci ha convinto: un polpettone cremoso, dal sapore equilibrato, ottimo sia caldo che freddo.

7. Baccalà alla marinara

Piatti di San Giuseppe, il baccalà fritto

Forse la ricetta più semplice, il baccalà alla marinara è l'esempio perfetto di come mettere insieme pochi ingredienti possa essere una grande idea, se fatto nel modo giusto. Pomodorini, aglio, olive e capperi: un quartetto perfetto per una cena informale che non vi deluderà.

8. Paccheri al baccalà

E un primo piatto che fai, non ce lo metti? Ecco a voi i paccheri con baccalà e pomodorini: una ricetta molto semplice ma incredibilmente equilibrata, grazie alla dolcezza del pomodoro fresco che bilancia la sapidità del baccalà. Dobbiamo tessere le lodi dei paccheri? Non crediamo ce ne sia bisogno, si presentano da soli. Unica regola per non sbagliare: fare la scarpetta.