ricetta

Pasta fredda con salmone e pomodorini: la ricetta del primo leggero e sfizioso

Preparazione: 20 Min
Cottura: 13 Min
Riposo: 45 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
74
Immagine
ingredienti
Pasta corta tipo caserecce
320 gr
Salmone affumicato
150 gr
Pomodorini
100 gr
Rucola
60 gr
Olio extravergine di oliva
4 cucchiai
Succo di limone
1
Basilico
q.b.
Sale
q.b.

La pasta fredda con salmone e pomodorini è un primo leggero e appetitoso, ideale per le calde giornate estive. Nella nostra versione la pasta viene arricchita con salmone affumicato tagliato a pezzetti, pomodorini a spicchi e una manciata generosa di rucola, e irrorata con una citronette delicata, senza aggiunta di pepe, a base di succo di limone e olio extravergine di oliva. Il risultato sarà un piatto gustoso e colorato, perfetto per un pasto veloce o da portare con sé al mare o durante un picnic fuori porta.

Per raffreddare la pasta, una volta scolata, ti suggeriamo di stenderla per bene in una teglia larga, condirla con 1 cucchiaio di olio e lasciarla riposare, mescolandola di tanto in tanto. Per velocizzare i tempi puoi raccoglierla in una ciotola e sistemarla sopra una più grande con acqua fredda e ghiaccio mentre sarebbe preferibile, per non togliere sapore e sapidità al piatto, non passarla sotto il classico getto di acqua corrente.

Noi abbiamo optato per le caserecce, ma puoi scegliere la pasta corta che preferisci (penne, conchiglioni, farfalle, fusilli, rigatoni…) e condirla con gli ingredienti più svariati. Sconsigliato invece il formato lungo che rischierebbe di creare uno spiacevole “effetto colla” compromettendo la buona riuscita della preparazione. Puoi utilizzare anche il salmone fresco al posto di quello affumicato: una volta spennellato il trancio con il succo del limone e condito con un pizzico di sale e di pepe, ti basterà scottarlo in padella, sminuzzarlo, lasciarlo raffreddare e aggiungerlo al resto dei condimenti.

Scopri come preparare la pasta fredda con salmone e pomodorini seguendo passo passo procedimenti e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta prova anche la pasta fredda con pesce spada.

Come preparare la pasta fredda con salmone e pomodorini

Metti abbondante acqua sul fuoco e, quando inizierà il bollore, aggiusta di sale 1.

Versa la pasta nella casseruola 2 e lascia cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Trascorso il tempo di cottura, scola la pasta 3.

Trasferisci la pasta in una teglia larga, stendila per bene 4 e condiscila con 1 cucchiaio di olio; quindi lasciala raffreddare, mescolandola di tanto in tanto.

Sciacqua i pomodorini, tamponali con un foglio di carta assorbente da cucina e tagliali a metà 5.

Raccogli i pomodorini in una ciotola capiente 6.

Taglia il salmone affumicato a pezzetti 7.

E uniscilo ai pomodorini 8.

Metti la rucola in un colapasta 9, lavala sotto l'acqua corrente e asciugala delicatamente con un canovaccio.

Quindi trasferiscila nella ciotola con i pomodorini e il salmone 10.

Raccogli in una ciotolina l'olio rimanente con il succo del limone e il sale 11, e mescola con cura.

Condisci con la citronette preparata 12 il salmone, i pomodorini e la rucola.

E mescola con cura 13 con l'aiuto di un cucchiaio.

Aggiungi la pasta ormai fredda al condimento 14.

Aggiusta se necessario di sale 15.

Spolverizza con una macinata di pepe 16.

Profuma con qualche foglia di basilico spezzettata 17, e amalgama per bene tutti gli ingredienti.

Disponi la pasta nei piatti individuali 18 e servi. In alternativa puoi trasferire la pasta per qualche ora in frigo prima di consumarla.

Conservazione

La pasta fredda con pomodorini e salmone si conserva in frigo, in un contenitore ermetico, per 1 giorno massimo.

74
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
74