ricetta

Pasta fredda con limone, olive e tonno: la ricetta del piatto gustoso e leggero

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
219
Immagine
ingredienti
pasta corta (tipo mezze penne)
320 gr
Tonno sott’olio
200 gr
Olive verdi snocciolate
80 gr
Limone
1
Pomodorini
100 gr
Cipollotto
1
Origano
qualche rametto
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La pasta fredda con limone, olive e tonno è una piatto unico fresco e fragrante, perfetto per l'estate. In questa stagione le insalate di cereali sono un vero e proprio must: non possono mai mancare sulla tavola, per un pranzo in spiaggia o nel cestino del picnic. Nella nostra versione la pasta viene condita con tonno a filetti, olive verdi, pomodorini e un'emulsione a base di succo di limone e olio extravergine di oliva, che si sostituisce alla classica maionese, per un risultato ugualmente gustoso ma più leggero e digeribile. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la ricetta semplice e veloce.

Come preparare la pasta fredda con limone, olive e tonno

Pulite il cipollotto, affettatelo finemente e mettetelo in ammollo in acqua fredda per una mezz'ora, per renderlo più digeribile e dolce 1.

Lessate la pasta in acqua bollente e leggermente salata, quindi scolatela al dente e trasferitela in una ciotola. Sistematela sopra un altro contenitore, contenente acqua fredda e ghiaccio, e lasciate raffreddare 2.

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà 3.

Raccogliete i pomodorini in una terrina e aggiungete il tonno, ben scolato dall'olio di conservazione 4.

Aggiungete le olive e il cipollotto 5.

Spremete il succo di limone 6 ed emulsionatelo con 3-4 cucchiai di olio e un pizzico di sale.

Una volta ben fredda, aggiungete la pasta 7, condite con l'emulsione preparata e mescolate per bene.

Distribuite la pasta nei piatti individuali, guarnite con l'origano, profumate con una macinata di pepe e servite ben fredda 8.

Consigli

Per ottenere una pasta saporita e perfettamente al dente, vi consigliamo di seguire il trucchetto suggerito in ricetta; in alternativa, potete scolare la pasta, irrorarla con un filo di olio e poi versarla in una teglia larga stendendola per bene. A questo punto, copritela con un foglio di pellicola trasparente e lasciatela raffreddare, mescolandola di tanto in tanto.

Come tipologia di pasta abbiamo scelto le mezze maniche, ma potete sostituirle con farfalle, fusilli, radiatori o qualunque altro formato corto abbiate a disposizione in dispensa.

Scegliete un tonno sott'olio artigianale e di ottima qualità, preferibilmente conservato in vasetti di vetro; a piacere, potete sostituirlo con sgombro o salmone, sempre sott'olio. Se invece volete rendere il piatto più ricco e gustoso, potete aggiungere anche delle uova sode a spicchi, del formaggio o del prosciutto a cubetti, un po' di feta sbriciolata.

Se amate la pasta fredda, sperimentate tante altre ricette semplici e sfiziose.

Conservazione

La pasta fredda con limone, olive e tonno può essere conservata in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni.

219
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
219