ricetta

Pasta e zucca: la ricetta del primo cremoso tipico della cucina napoletana

Preparazione: 10 Min
Cottura: 34 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Carlotta Falletti
130
Immagine
ingredienti
Pasta mista
300 gr
Zucca tipo Delica
800 gr
Aglio in camicia
1 spicchio
Peperoncino secco
1
Prezzemolo tritato
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b
pepe
q.b.

Pasta e zucca è una ricetta tipica della tradizione culinaria partenopea. Conosciuta in dialetto locale anche come pasta e cocozza, è un piatto leggero e appagante, a base di pochi e semplici ingredienti, appartenente alla cucina povera e dal sapore intenso e avvolgente. Protagonista della preparazione è, naturalmente, la zucca, da mondare, tagliare a cubetti e stufare in una casseruola con olio, aglio, peperoncino e prezzemolo tritato, fino a renderla morbida e quasi sfatta.

Poi c’è la pasta, da risottare con il condimento: ovvero versare cruda direttamente nel tegame con la zucca, coprire con acqua (o brodo vegetale) bollente e portare a cottura come fosse un risotto. In questo modo rilascerà tutto il suo amido e il risultato sarà un primo ricco e cremoso, dalla consistenza simile a quella di una zuppa asciutta e corposa, perfetto da portare in tavola nelle prime giornate autunnali e gustare per qualsiasi pranzo o cena di famiglia.

Scopri come preparare pasta e zucca seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con il risotto alla zucca e con le tagliatelle con zucca e pancetta.

Come preparare pasta e zucca

Sbuccia la zucca, elimina i semi e i filamenti interni e taglia la polpa a cubetti 1.

Scalda un filo d'olio in una casseruola 2.

Aggiungi l'aglio in camicia 3.

Unisci il peperoncino 4.

Lascia soffriggere l'aglio e il peperoncino su fiamma dolce per qualche istante 5.

Aggiungi la dadolata di zucca 6.

Profuma con il prezzemolo tritato 7.

Aggiusta di sale 8 e di pepe.

Rosola brevemente la zucca su fiamma vivace, mescolando spesso con un mestolo di legno 9.

Elimina l'aglio 10.

Versa 250 ml di acqua 11, o il quantitativo necessario a coprire la zucca.

Lascia cuocere su fiamma media per circa 25 minuti 12.

La zucca sarà pronta quando risulterà quasi sfatta e cremosa, e l'acqua sarà in gran parte evaporata 13.

A questo punto aggiungi la pasta 14.

Copri con acqua bollente 15.

E porta a cottura, mescolando spesso 16 e fino ad assorbimento del liquido (qualora fosse necessario aggiungi 1 o 2 mestolini di acqua bollente).

Distribuisci la pasta nei piatti individuali, irrora con un filo d'olio a crudo 17, porta in tavola e servi.

Consigli

Questa ricetta si prepara tradizionalmente con la zucca di Napoli (o cocozza zuccarina), dalla tipica forma allungata e dalla polpa gialla e dolce. Ma in alternativa andranno benissimo anche altre varietà come la Delica o l’Hokkaido: povera di acqua, soda, farinosa e con un retrogusto di castagna.

Noi abbiamo scelto di utilizzare la pasta mista, ma se desideri puoi optare per i tubetti, le ruote, i ditalini o qualsiasi altro formato corto in grado di trattenere al meglio tutto il condimento e conferire al piatto una consistenza azzeccata: ossia la pasta dovrà essere ben amalgamata, leggermente collosa, ma non scotta.

Nel portare a cottura la pasta ricordati di tenere a portata un po’ di acqua bollente, nel caso in cui il liquido dovesse evaporare troppo in fretta, e di mescolarla in continuazione per evitare che si attacchi.

A piacere, puoi arricchire la preparazione con cubetti di pancetta affumicata o guanciale, profumare il tutto con 1 bustina di zafferano o mantecare il piatto con una manciata generosa di parmigiano o di pecorino grattugiato.

Conservazione

Pasta e zucca va consumata ben calda al momento. Si sconsiglia la conservazione.

130
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
130