ingredienti
  • Zucca 1 kg
  • Mozzarella 350 gr • 30 kcal
  • Prosciutto cotto 150 gr • 43 kcal
  • Parmigiano grattugiato 100 gr • 380 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 0 kcal
  • Rosmarino 1 rametto • 0 kcal
  • Sale marino q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Farina q.b. • 901 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La parmigiana di zucca è una preparazione semplice e di grande effetto, la pietanza ideale per chi ama questo ortaggio, che vi sorprenderà per la facilità d'esecuzione, la consistenza morbida e il cuore filante. In questa versione tipicamente autunnale, ancora più pratica, la zucca viene utilizzata a crudo, senza il bisogno di grigliarla, friggerla o passarla precedentemente in forno. Come tipologia scegliete o la zucca napoletana o la mantovana, per ottenere delle fette grandi e facili da stratificare. Non è la prima parmigiana a crudo che vi proponiamo, ma sicuramente è tra le versioni più gustose.

Una volta tagliata a fettine, viene infarinata – per evitare che in cottura rilasci troppi liquidi – e poi farcita a strati con mozzarella, parmigiano e prosciutto cotto. Noi abbiamo utilizzato la mozzarella per pizza, un formaggio a pasta filata a basso contenuto di grassi, ideale quindi da sciogliere senza cacciare acqua. Potete optare anche per una farcia con provola, oppure fiordilatte, facendolo prima scolare per bene in un colino; per un sapore ancora più deciso, aggiungete lo speck al posto del prosciutto e il pecorino in sostituzione al parmigiano.

Quali che siano gli ingredienti, il risultato finale sarà davvero strepitoso e lascerà tutti a bocca aperta. Preparatela anche in anticipo, poiché il riposo consentirà ai sapori di amalgamarsi perfettamente, rendendola ancora più golosa, e servitela come secondo piatto o portata principale da accompagnare a un contorno di verdure e a qualche fettina di pane tostato. Scoprite come realizzarla seguendo la nostra ricetta.

Come preparare la parmigiana di zucca

parmigiana di zucca

Preparate la zucca: eliminate la buccia e tagliatela a fette spesse massimo 4-5 mm (1).

parmigiana di zucca

Passate le fette di zucca nella farina, facendola aderire per bene (2).

parmigiana di zucca

Disponete le fette di zucca in una teglia, leggermente unta, mettendole ben affiancate come fossero sfoglie di lasagna (3).

parmigiana di zucca

Distribuite il prosciutto cotto sopra la zucca (4).

parmigiana di zucca

Tagliate a fettine la mozzarella e adagiatele sopra, quindi spolverizzate con il parmigiano grattugiato (5) e aggiungete un pizzico di sale.

parmigiana di zucca

Proseguite in questo modo, fino a esaurimento degli ingredienti, terminando con mozzarella e parmigiano. Profumate con il rosmarino, irrorate con un filo di olio (6) e infornate a 200 °C per 35-40 minuti, finché la zucca non sarà morbida e la superficie ben gratinata.

parmigiana di zucca

Trascorso il tempo di cottura, sfornate e lasciate intiepidire, quindi ultimate con una macinata di pepe e un altro po' di rosmarino e servite (7). Questa ricetta da il suo massimo se fatta riposare e raffreddare, per consentire ai sapori di amalgamarsi perfettamente prima di gustarla.

Conservazione

La parmigiana di zucca si conserva in frigo per un giorno al massimo. Al momento del consumo scaldatela in forno o nel microonde.

Consigli

Per una versione vegetariana, vi basterà evitare di aggiungere il prosciutto cotto; in alternativa, potete mettere qualche pomodorino secco, rinvenuto in acqua e tagliato a listerelle, oppure per un tocco super crunch anche qualche mandorla a lamella o dei gherigli di noce.