La panatura è una tecnica culinaria che permette di rendere croccanti carne, pesce o verdure, che siano fritte o cotte in forno. Siamo abituati a pensare che per panare nel modo corretto i nostri alimenti occorra necessariamente il pangrattato ma, come sapete, sperimentare in cucina è sempre una buona idea:  le alternative certamente non mancano, tra grandi classici e idee sfiziose. Ne abbiamo provate 10, ottime per impanare i vostri alimenti e portare in tavola piatti golosi, senza mai rinunciare alla croccantezza.

1. Frutta secca

come sostituire proteine animali

Se vi piace sperimentare e amate i piatti equilibrati con una spiccata nota agrodolce, la panatura a base di frutta secca è quello che fa per voi. Mandorle, noci e anacardi sbriciolati sono perfetti per panare filetti di carne rossa o tranci di tonno fresco: un gusto deciso e una consistenza perfetta per rendere speciali i vostri piatti.

2. Corn flakes

In casa non avevamo pangrattato ma avevamo voglia di un piatto di crocchette di pollo: i corn flakes hanno salvato la ricetta e la cena. Per una panatura croccante dovrete usare dei corn flakes non zuccherati, sminuzzarli e condirli con un pizzico di sale e pepe. Per rendere omogenea la panatura, passate prima la carne o il pesce – ottimi i gamberetti – in un uovo leggermente sbattuto. Particolare da non sottovalutare, con questa panatura i vostri piatti sono ottimi sia fritti sia al forno.

3. Alla palermitana

Capperi, olive nere, aglio, prezzemolo e caciocavallo, sì avete letto bene: direttamente dalla tradizione palermitana, ecco una panatura dal gusto mediterraneo che renderà le vostre cotolette davvero golose. Preparate un trito, utilizzatelo per arricchire il pangrattato in cui impanerete le fettine, solo dopo averle inumidite con un filo di olio extravergine di oliva.

4. Semi

Che siano di sesamo, di girasole, di lino o di papavero, i semi sono perfetti per preparare panature croccanti e, soprattutto se abbinati al pesce, possono dare grande soddisfazioni in cucina. I semi possono essere usati in sostituzione o insieme al pangrattato, magari con una scorzetta di limone per dare un tocco di profumo in più: scelta obbligata se avete in frigo dei tranci di tonno o salmone freschi.

5. Al riso soffiato

Una consistenza croccante, un gusto delicato e leggero: usare il riso soffiato è un'ottima idea se volete preparare delle polpettine di carne o di verdure e cercate una panatura sfiziosa. Mescolate il riso soffiato al pangrattato ma non dimenticate di passare sempre la carne (o qualunque cosa vogliate impanare) in un uovo leggermente sbattuto con un pizzico di sale e pepe. Piccolo particolare da non sottovalutare: il riso soffiato è anche facilissimo da fare in casa, vi basterà seguire la nostra ricetta.

6. Alla giapponese

Avete mai notato che la frittura nei ristoranti giapponesi è leggera, ariosa e fragrante? Lo sapete che potete prepararla anche in casa e che il segreto si chiama panko? Un ingrediente molto simile al nostro pangrattato che potete acquistare, o preparare in casa passando nel mixer qualche fetta di pane bianco in cassetta appena tostato. Il panko permette alla frittura di assorbire pochissimo olio e restare croccante e delicata: provate ad esempio le nostre crocchette di salmone, davvero squisite.

7. Con farina di ceci

La farina di ceci è un ingrediente forse poco conosciuto, ma decisamente utile in cucina. Ottima non solo per preparare farinate, frittate vegan o biscotti, questa farina si sposa bene con carne e verdure e può essere utilizzata sotto forma di pastella per portare in tavola fritture delicate ma ricche di sapore. Una tazza di farina, un pizzico di sale e un po' di acqua è tutto quello di cui avrete bisogno: immergete i vostri bocconcini o le vostre zucchine a julienne e friggete, rigorosamente in olio bollente.

8. Agli agrumi

Grattugiare la scorza d arancia

Ideale per piatti impanati a base di pesce e meglio se cotti al forno: aggiungete al pangrattato una scorzetta di arancia, limone, lime o cedro e otterrete una panatura profumata e delicata. Per bilanciare al meglio il tutto, vi consigliamo di utilizzare anche uno spicchio di aglio e del prezzemolo tritato finemente.

9. Senza glutine

Siete intolleranti al glutine ma non volete rinunciare a una panatura croccante e golosa? Niente paura, potete preparare dei bocconcini di pollo o dei croccanti bastoncini di pesce utilizzando la farina di mais, leggera e naturalmente priva di glutine. Se poi volete "esagerare" con i gusti, mescolatela a del formaggio grattugiato, il risultato è assicurato.

10. Alle patatine

Il miglior modo per far felici i vostri bambini e sperimentare ricette sfiziose: per la panatura alle patatine vi basterà sbriciolare il contenuto di una confezione e utilizzare le briciole per rendere croccanti i vostri filetti di merluzzo o il vostro petto di pollo. Per fare in modo che la panatura si attacchi in modo uniforme, potete massaggiare la carne o il pesce con un filo di olio extravergine di oliva prima di passarli nelle patatine. Naturalmente, cercate di scegliere un prodotto il più naturale possibile: ce ne sono diversi in commercio ormai. Cottura consigliata: forno.