ricetta

Frittata senza uova: la ricetta a base di farina di ceci e acqua faba

Preparazione: 20 Min
Cottura: 30 Min
riposo: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Stefania Zecca
37
Immagine
ingredienti
Farina di ceci
120 gr
acqua faba
180 gr
Acqua
180 gr
Peperone rosso
1/2
Peperone giallo
1/2
Patate
200 gr
Cipolla bianca
70 gr
Rosmarino
1 rametto
Zucchina
150 gr
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

La frittata senza uova è un secondo piatto semplice e sfizioso, l'alternativa vegana alla classica frittata di uova. Si prepara con farina di ceci, acquafaba e tante verdure di stagione. Molto gustosa e ricca di proteine vegetali, è perfetta per tutti: ti basterà accompagnarla con un'insalata fresca e qualche fettina di pane per avere un pasto sano, equilibrato e adatto a grandi e piccini. Puoi anche tagliarla a cubotti e servirla come originale finger food per un aperitivo o un buffet di festa.

L'ingrediente protagonista della frittata senza uova è l'acquafaba, ovvero il liquido di governo (o di cottura) dei ceci. Ottimo sostituto delle uova, grazie all'elevato contenuto di proteine, viene spesso impiegata nella cucina vegana per realizzare torte, biscotti, creme, meringhe e, appunto, frittate. Nella nostra ricetta abbiamo aggiunto alla pastella di ceci e acquafaba zucchine, peperoni, cipolla e patate; a piacere, puoi unire le verdure, le erbe aromatiche e le spezie che preferisci.

Puoi arricchire il composto anche con pomodorini secchi, olive snocciolate e un cucchiaio di salsa tahina, per esempio. Per una variante vegetariana molto golosa, puoi aggiungere un po' di feta sbriciolata o dei dadini di formaggio a pasta filata: sarà irresistibile.

Scopri tutto seguendo passo passo procedimento e consigli. Con i ceci avanzati da questa ricetta puoi preparare delle polpette di ceci e zucchine.

Come preparare la frittata senza uova

Disponi un colino sopra una ciotola e scola i ceci dall'acqua faba. Aggiungi anche l'acqua. I ceci utilizzali per altre ricette.

Raccogli la farina di ceci e un pizzico di sale in una ciotola, aggiungi poco per volta l'acqua mescolando 2. Dovrai ottenere una pastella liscia e senza grumi. Copri e lascia riposare per un'ora.

Trita la cipolla e taglia le patate a dadini dopo averle pelate 3.

Trasferisci patate e cipolla in una padella con due cucchiai d'olio 4. Aggiungi un pizzico di sale, metti un coperchio e fai stufare. Cuoci per 7-8 minuti e aggiungi qualche cucchiaio d'acqua, se necessario.

Pulisci e taglia i peperoni a dadini 5.

Lava la zucchina, spuntala e tagliala a tocchetti 6.

Trasferisci gli ortaggi nella padella 7 e fai cuocere per altri 4 minuti circa.

Trascorso il tempo di riposo, aggiungi alla pastella un cucchiaino di aghi di rosmarino, tagliati finemente con la forbice 8.

Rimetti la padella sul fuoco e versa la pastella 9.

Fai cuocere la frittata, mettendo un coperchio, 10 minuti circa per lato 10, rigirandola quando è ben soda e aiutandoti con un piatto.

Una volta ben cotta, trasferisci la frittata in un piatto da portata e lascia riposare per qualche minuto 11.

Porta in tavola e servi 12.

Conservazione

La frittata senza uova si conserva per un giorno in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico. Al momento del servizio, riscaldala leggermente. Puoi anche surgelarla già porzionata e tagliata a fette.

37
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
37