Ostriche gratinate: la ricetta dell’antipasto semplice e raffinato

Preparazione: 20 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Michele Ghedini
10
Immagine

Le ostriche gratinate sono un antipasto di pesce diverso dal solito, una pietanza raffinata ma anche molto facile da preparare che rappresenta un modo alternativo di gustare questi pregiati molluschi. Le ostriche vengono infatti generalmente consumate crude, condite con succo di limone, ma oggi lo chef Michele Ghedini ci mostrerà come preparare delle sfiziose ostriche cotte in forno in poche mosse.

Il procedimento è molto semplice: dopo essere state aperte, le ostriche saranno farcite con una panatura aromatica a base di pangrattato, aglio, prezzemolo, scorza di limone, olio extravergine di oliva, sale, pepe e scalogno tritato precedentemente rosolato in padella e sfumato con vino bianco e acqua delle ostriche filtrata. Il risultato saranno delle ostriche croccanti fuori e morbide dentro, davvero squisite.

Essendo le sole protagoniste del piatto, per avere un risultato a regola d'arte è fondamentale scegliere ostriche freschissime: per riconoscere ostriche di qualità dovrai controllare che le valve siano ben chiuse e, una volta aperte, assicurarti che siano ricche d'acqua all'interno.

Scopri come preparare delle eleganti ostriche gratinate al forno seguendo passo passo i consigli di chef Ghedini: puoi servirle in occasione di festività, come Natale e Capodanno, per una cena speciale, ad esempio per San Valentino, ma anche semplicemente per rendere più speciale il tuo menu di pesce.

Se questa ricetta ti è piaciuta, puoi realizzarla anche con altri molluschi come cozze, capesante e fasolari.

ingredienti
Ostriche
10
Pangrattato
100 gr
Scalogni
2
Vino bianco
1/2 bicchiere
Aglio
1 spicchio
Limone (scorza)
1
Prezzemolo fresco
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Strumenti
Panno di cotone
Coltello per ostriche

Come preparare le ostriche gratinate

Inizia la preparazione della ostriche gratinate proprio dalla protagoniste del piatto, che dovranno essere aperte. Avvolgi ogni ostrica in un panno di cotone, con la parte concava verso il basso, quindi inserisci l'apposito coltellino a punta sottile su un lato, tra le valve, dove si trova il muscolo che unisce le due parti. Tieni saldamente l'ostrica con una mano e incidi leggermente con l'altra 1, muovendo delicatamente il coltellino per aprirla.

Solleva poi la parte superiore del guscio 2 e rimuovi eventuali residui di guscio con una pinza da cucina.

Filtra l'acqua delle ostriche in un colino 3 e tieni da parte.

Aiutandoti nuovamente con il coltellino, stacca l'ostrica anche dalla parte concava 4.

A questo punto dedicati alla panatura: per prima cosa pulisci lo scalogno e tritalo finemente al coltello 5.

Lascialo soffriggere in un pentolino con un giro d'olio extravergine di oliva, poi sfumalo con il vino bianco e versa l’acqua delle ostriche filtrata 6. Cuoci per 2-3 minuti.

Trasferisci quindi il composto in una ciotola e unisci il pangrattato, l’aglio tritato, il prezzemolo, la scorza di limone grattugiata, il sale, il pepe e un filo di olio extravergine di oliva 7.

Mescola bene in modo da amalgamare tutti gli ingredienti 8.

Disponi le ostriche su una teglia ricoperta di sale grosso 9: in questo modo rimarranno perfettamente in equilibrio durante la cottura, senza rischio che cadano.

Ricopri le ostriche con la panatura 10, poi condiscile con un altro giro d'olio.

Cuoci in forno ventilato a 200 °C per circa 10 minuti 11: al termine la superficie dovrà apparire ben dorata e croccante.

Una volta pronte, posiziona le ostriche gratinate su un piatto con alla base del sale grosso e servile ben calde.

Consigli

Puoi personalizzare la panatura in base ai tuoi gusti, ad esempio arricchendola con salicornia tritata, erbe aromatiche come timo, menta o maggiorana o anche, per renderla più speziata, un pizzico di curry. Per esaltare il sapore di mare delle ostriche puoi invece aggiungere acciughe tritate, magari abbinandole ai capperi dissalati.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
10