ingredienti
  • Pesche noci 3
  • Zucchero di canna 1 cucchiaio • 380 kcal
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  • Panna fresca 200 ml • 750 kcal
  • Yogurt greco naturale 200 gr
  • Zucchero a velo 80 gr • 380 kcal
  • Colla di pesce 2 fogli
  • Amaretti
  • Menta 1 ciuffo
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La mousse allo yogurt e pesche è un dolce al cucchiaio fresco e irresistibilmente delizioso. In questa ricetta le pesche noci, varietà succosa e zuccherina, incontrano la morbida avvolgenza di una crema a base di panna fresca e yogurt greco e insieme danno vita a un dessert elegante e raffinato. Semplice e rapidissimo da realizzare, è ideale per concludere in dolcezza una cena d'estate oppure come merenda golosa e genuina da offrire ai piccoli di casa. Ecco come preparare la mousse allo yogurt e pesche.

Come preparare la mousse allo yogurt e pesche

mousse di yogurt e pesche

Montate la panna fresca in una ciotola, quindi aggiungete lo zucchero a velo e lo yogurt e mescolate fino a ottenere una crema morbida e omogenea (1).

mousse di yogurt e pesche

Mettete la colla di pesce in ammollo acqua fredda per almeno una decina di minuti; quando sarà morbida, strizzatela e fatela sciogliere in microonde per circa 10 secondi. Unitela alla crema (2) e mescolate per bene.

mousse di yogurt e pesche

Distribuite la crema nei bicchierini individuali (3) e trasferite in frigorifero a rassodare per almeno 2-3 ore.

mousse di yogurt e pesche

Lavate le pesche, tagliatele a cubetti piccoli e raccoglieteli man mano in una casseruola (4).

mousse di yogurt e pesche

Aggiungete lo zucchero (5), profumate con cannella in polvere e mettete sul fuoco a caramellare. Spegnete e lasciate intiepidire.

mousse di yogurt e pesche

Distribuite le pesche sopra i bicchierini con la mousse (6) e fate raffreddare completamente.

mousse di yogurt e pesche

Decorate la superficie con gli amaretti sbriciolati e qualche fogliolina di menta e servite (7).

Consigli

Potete montare la panna fresca con una frusta a mano o con le fruste elettriche, quindi incorporate la ricotta e lo zucchero mescolando delicatamente e con movimenti dal basso verso l'alto per evitare che il composto si smonti.

Potete aromatizzare le pesche in modo sempre nuovo sostituendo la cannella con la vaniglia, il cardamomo in polvere, la scorza di limone grattugiata oppure delle erbette aromatiche di vostro gusto. Oltre alle pesche noci, potete utilizzare anche le pesche della varietà tabacchiera: incredibilmente profumate, succose e zuccherine, renderanno il dessert ancora più irresistibile.

La mousse yogurt e pesche è una raffinata proposta per concludere in dolcezza una serata tra amici. Qui viene decorata con gli amaretti sbriciolati che potete preparare in casa oppure acquistare al supermercato già pronti. Per rendere la ricetta ancora più golosa, potete guarnire il tutto anche con mandorle già pelate e ridotte a lamelle, gocce di cioccolato oppure con una colata di caramello fuso.

In alternativa alle pesche, potete utilizzare le albicocche, le prugne o le more e per una versione vegan sostituite la colla di pesce in fogli con l'agar-agar, un addensante naturale estratto da un'alga rossa.

Conservazione

La mousse di yogurt e pesche si conserva in frigorifero per 1-2 giorni, coperta in superficie con un foglio di pellicola trasparente.