ingredienti
  • Kiwi 400 grammi • 40 kcal
  • Panna da montare 300 millilitri • 335 kcal
  • Zucchero 80 grammi • 750 kcal
  • Succo di limone 2 cucchiai • 29 kcal
  • Acqua 150 millilitri • 750 kcal
  • Colla di pesce in fogli 6
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La mousse ai kiwi è un dolce al cucchiaio ideale per chiudere un pranzo o una cena tra amici in maniera semplice, ma gustosa. È un dolce genuino e fresco, che incontra i gusti di tutti e non delude i più golosi. Per prepararla sono necessari solo zucchero, panna, limone e, ovviamente, i kiwi. E pochi minuti del vostro tempo. Ecco quali sono i passaggi per fare questo dolce ricco di vitamine e ferro.

Come si prepara la mousse ai kiwi

Lasciate in ammollo in acqua fredda i fogli di colla di pesce (1). Tagliate i kiwi, una parte a pezzi, l'altra a fette (2). Mettete i kiwi tagliati in pezzi in una casseruola. Unite il succo di limone e lo zucchero e fateli cuocere a fuoco lento per 10 minuti, assicurandovi che il composto sia ben amalgamato (3). Passato il tempo necessario, spegnete la fiamma e lasciate riposare.

Quando il composto si sarà intiepidito, mescolate con un frullatore ad immersione. In un'altra ciotola, montate la panna (4) e poi unitela al resto del composto. Mescolate tutto per bene e poi dividete il composto nelle coppette che volete portare in tavola (5). In ultimo, recuperate le fette di kiwi che avete lasciato da parte (6) e usatele per decorare la mousse a vostro piacimento, ai lati o sopra. Mettete le coppette in frigo per un paio d'ore, per far raffreddare il tutto.

Consigli

Una volta raffreddata, la mousse sarà difficile da modificare nella forma. Assicuratevi, quindi, di ultimare la vostra decorazione prima di metterla in frigo.

Varianti

I più golosi apprezzeranno anche la versione della mousse ai kiwi con i savoiardi. In questo caso, basta posizionare questi gustosi biscotti lungo tutti i lati delle coppette o alla base, quasi fosse una cheese cake.

Conservazione

Come tutti i dolci fatti in casa, e quindi senza conservanti, questa mousse va consumata entro pochi giorni e conservata in frigo.